I delegati del Convegno Ecclesiale Marchigiano hanno incontrato il Vescovo Carlo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Riunione convegno ecclesiale

DIOCESI – Un anno fa circa si è svolto il 2° convegno ecclesiale marchigiano intitolato “Alzati e va’… vivere e trasmettere oggi la fede nelle Marche. Un’esperienza di ascolto, incontro e confronto delle 13 diocesi marchigiane che ha coinvolto quasi 700 delegati e una trentina proveniente dalla nostra diocesi.

L’impegno assunto dopo quelle giornate intense di laboratori, riflessioni e preghiera è stato la volontà di dare un seguito al convegno perché non rimanesse solo un’esperienza racchiusa in quei giorni. Così il Coordinamento pastorale per l’attuazione del Convegno ha lavorato, gli incontri dei facilitatori dei laboratori e i vicari pastorali diocesani, hanno deciso di proporre un incontro per il 18 ottobre a cui sono invitati tutti i delegati che avevano partecipato al Convegno Ecclesiale dello scorso novembre.

Un incontro per rilanciare alcuni snodi emersi dal convegno e ricollocarli alla luce dell’insegnamento di papa Francesco nell’Evangelii Gaudium per essere come Chiesa Marchigiana una Chiesa in uscita, che si alza e va nel proprio territorio, nelle proprie realtà locali. In preparazione a questo incontro i delegati della nostra diocesi si sono incontrati, mercoledi 8, per condividere e discutere le sintesi e gli spunti emersi dai quattro ambiti di riferimento intorno ai quali si è lavorato al convegno ecclesiale, con il vescovo Carlo, che non era presente lo scorso anno e accompagna ora il cammino della nostra diocesi nell’attuare il convegno ecclesiale.

Ad ogni diocesi sarà chiesto nell’incontro del 18 ottobre di presentare il cammino che sta facendo in uno Stand, quindi al nostra diocesi farà conoscere il cammino che si è avviato per l’anno pastorale 2014/2015 con le iniziative proposte e il servizio degli uffici pastorali riorganizzati per ambiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *