Il “Volo” del Grottammare 1

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Grottammare 1

Di Annachiara Cardola

GROTTAMMARE – Domenica 5 ottobre il Gruppo Scout del Grottammare 1 ha ufficialmente riaperto il suo anno associativo 2014/2015 e lo ha fatto con l’appuntamento che ogni anno ne segna il via ovvero la Giornata del Volo e quest’anno abbiamo scelto come luogo il meraviglioso Paese Alto di Grottammare!

Chi vive questa giornata in prima persona sa che è una giornata importante e bella perché scandisce la crescita sia personale che nella Associazione!

La Giornata del Volo è quella giornata nella quale ogni Branca diventa più ricca perché “cresce”: ci sono le castorine e i castorini che, complice un fulmine nella tempesta, si trasformano in cocci e cuccioli di lupo; le coccinelle e i lupetti che diventano novizie e novizi in Branca E/G; le Guide e gli Esploratori che diventano novizie e novizi in Branca R/S; le Scolte e i Rover che prendono la Partenza e anche Capi che terminano il loro servizio educativo in una Branca per iniziare un nuovo  servizio educativo in un’altra.

E’ un Volo, un passaggio naturale, dove chi è protagonista vive in un limbo di tristezza e gioia: tristezza perché si lascia qualcosa di certo, qualcosa che si conosce; gioia perché c’è un mondo nuovo ad aspettarli e non si vede l’ora di intraprenderlo!

Ed è proprio questa la sfida dello scoutismo: intraprendere sempre e con gioia tutte le nuove avventure che ci si aprono innanzi, lo scout è una persona felice! Anche nelle difficoltà cerca la felicità  per superarle e, crescendo, deve impegnarsi sempre nel fare del proprio meglio affinché sia in grado di rendere felice l’altro! Il nostro carissimo Baden Powell afferma: “Io credo che il nostro compito principale in questa vita sia di essere felici. Questa terra con tutte le sue bellezze e i suoi raggi di felicità fu fatta perché noi ne potessimo gioire…il più corto cammino verso la felicità, ed il più sicuro, e di rendere felici gli altri!”.

E’ questo l’augurio che faccio per questo nuovo anno associativo e a me stessa e a tutte le bambini, i bambini, le ragazze, i ragazzi, le capo e i capi: essere felici e trasmettere felicità e per fare questo è necessario avere Gesù nel proprio cuore: cerchiamolo e teniamocelo stretto!

Crunk Crunk, Buon Volo, Buona Caccia, Buon Sentiero e Buona Strada a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *