Presentazione del Volume Francesco Antonio Marcucci “Erudito Prete”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

mons. dercoleDIOCESI ASCOLI PICENO – Venerdì, 10 ottobre alle ore 17.00, presso il Teatrino delle Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione, Via san Giacomo, 3, sarà presentato il volume di Don Angelo Ciancotti, Francesco Antonio Marcucci “Erudito Prete”, Teologo, Vescovo, Fondatore ed Educatore, edito dalla libreria editrice Vaticana. “Quest’interessante volume, dedicato al venerabile Francesco Antonio Marcucci – scrive il Vescovo Giovanni D’Ercole nella prefazione – vuole essere un modo inedito e interessante di rileggere la sua avventura umana e religiosa, attraverso l’esemplarità evangelica che egli seppe incarnare e comunicare…
Questo Ascolano, erudito teologo, ammirato pastore, geniale fondatore e lungimirante educatore, che ha lasciato traccia del suo carisma non solo all’interno dell’istituto religioso da lui fondato, risulta utile per questa nostra epoca, che si trova a dover affrontare sfide sociali, economiche, culturali e spirituali in forte analogia a quella dei suoi tempi. Grande umanità, resa particolarmente apprezzata per la sua umiltà, e senso ecclesiale che lo porta a spendersi per il gregge affidatogli dalla Provvidenza divina, sono preziosi insegnamenti per i pastori, vescovi e sacerdoti di oggi”. La presentazione del volume si colloca nell’ambito delle iniziative in preparazione alla festa della Madonna delle Grazie, co-patrona della diocesi, per ricordare e lasciarci contagiare dall’appassionato amore mariano vissuto dal venerabile Marcucci.
Gli alunni della Scuola Marcucciana apriranno la cerimonia con un inno dedicato al Fondatore, cui seguiranno i saluti del Vescovo, della Superiora Generale dell’Istituto e delle autorità civili cittadine. Il volume sarà presentato dal prof. Andrea Anselmi e dall’autore don Angelo Ciancotti; modera e conclude Suor M. Paola Giobbi. La cittadinanza tutta è invitata. Si può acquistare il libro con uno sconto speciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *