San Benedetto del Tronto, in biblioteca si raccontano “storie piccine piccine”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

  

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Biblioteca comunale “Lesca” torna a riproporre “Storie piccine piccine”, il ciclo di letture ad alta voce per bambini tra i 6 mesi e i 6 anni organizzato nell’ambito del progetto “Nati per leggere” che bibliotecari e pediatri italiani hanno varato per diffondere della lettura ad alta voce nella primissima infanzia.

Si comincia sabato 11 ottobre alle ore 11 con “I miei nonni” e gli appuntamenti successivi sono per sabato 15 novembre con “Oh che paura!” e per sabato 20 dicembre con “Un magico Natale”, sempre con inizio alle 11. A leggere le storie sarà la bibliotecaria Daniela Traini con la collaborazione dei volontari civici comunali che hanno aderito al progetto.

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria al numero telefonico: 0735.794701 o via mail all’indirizzo: biblioteca@comunesbt.it.

Per i più piccoli il 2014 continua dunque ad essere un anno denso di appuntamenti finalizzati a promuovere la lettura. Infatti nei primi sei mesi dell’anno, un sabato al mese, sono stati organizzati presso la Sezione Bambini della Biblioteca “Lesca” dieci incontri che hanno visto complessivamente la partecipazione di 114 bambini.

Durante l’estate, invece, tutti i mercoledì di luglio e agosto, il Circolo Nautico “Ragn’A Vela” ha ospitato “Un mare di favole”, nove appuntamenti di letture ad alta voce con una media di 15 piccoli partecipanti ad incontro.

Ma è tutta l’attività della biblioteca rivolta ai più piccoli ad incontrare il gradimento dei diretti interessati e delle loro famiglie. Dall’inizio dell’anno al 31 agosto scorso, la struttura di piazza Bambini del Mondo, che ha 147 titoli in catalogo di opere espressamente selezionate dalla bibliografia nazionale “Nati per Leggere”, ha prestato ben 411 volumi destinati a minori di 5 anni, mentre i nuovi iscritti della stessa età sono stati 24.

“Le letture animate riscuotono un successo crescente – dichiara l’assessore alla cultura Margherita Sorge – quest’estate, anche all’aria aperta in riva al mare, i bambini sambenedettesi e ospiti della città hanno potuto partecipare alle attività egregiamente organizzate dagli operatori della Lesca. E’ nei sorrisi dei piccoli – conclude Sorge – che troviamo la soddisfazione maggiore e anche lo slancio per proporre nuovi appuntamenti in cui i bimbi possono avvicinarsi alla lettura divertendosi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *