Il grottammarese Petrelli vincitore al premio nazionale “Poesia Onesta”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – “Super segnalazione” al Premio nazionale “Poesia Onesta 2014” per il vernacolista grottammarese Mario Petrelli.
Oggi, sabato 4 ottobre, si terrà la cerimonia di premiazione a Falconara del concorso letterario, organizzato dall’associazione culturale Versante di Agugliano, in collaborazione con l’Assemblea Legislativa delle Marche, i comuni di Ancona, Camerata Picena, Agugliano, Chiaravalle, Falconara Marittima, Polverigi e l’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Unendo le qualità di storico locale e vernacolista, Mario Petrelli ha partecipato al Premio nella sezione “Racconto breve in dialetto”, presentando un testo dal titolo “Toh, Pippì, rdàmme quattre lire de rrèste”. Si tratta dell’ulteriore riconoscimento che premia l’attivismo culturale di Petrelli, animatore instancabile e risorsa indispensabile anche per le scuole cittadine, dove cura progetti legati alla diffusione della storia e dell’identità locale.

Il racconto ha ottenuto la Super Segnalazione della giuria, composta da docenti e personalità di spicco del mondo accademico e culturale italiano: Alfio Albani (Uni Ferrara), Sanzio Balducci ( Uni Urbino), Liliana Biondi (Uni L’Aquila), Fabio Ciceroni (critico letterario), Manuel Cohen (poeta e critico), Costanza Geddes (Uni Macerata), Tiziana Mattioli (Uni Urbino), Gastone Mosci (Uni Urbino), Mario Narducci (presidente Istituto Aquilano di Abbruzzesistica e Dialettologia), Giuseppe Polimeni (Uni Pavia), Marzio Porro (Uni Statale Milano), Piera Tomasoni (Uni Cremona).
Info: www.associazioneversante.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *