“Parlare con le mani”, parte un corso di lingua dei segni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Visto il successo ottenuto dalle tre edizioni passate, l’Associazione “Sordapicena”, con contributo e patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, organizza la quarta edizione del corso di avvicinamento alla lingua dei segni italiana – LIS “Parlare con le mani”.

Il corso, strutturato in 50 ore, è rivolto a chiunque voglia acquisire i primi rudimenti necessari ad instaurare una comunicazione con le persone non udenti che utilizzano la lingua dei segni.

E’ tenuto, per la parte pratica, dalla docente sorda (madrelingua) Deborah Perazzoli e, per la parte teorica, dall’interprete LIS Monica Illuminati. Le lezioni si svolgeranno due volte a settimana a partire da metà ottobre presso la sede dell’associazione in via Alfieri 94/A a San Benedetto del Tronto. Saranno formate due classi, di massimo 20 persone, con lezioni in orario pomeridiano e serale.

Il modulo d’iscrizione è scaricabile sul sito www.sordapicena.it, si può consegnare a mano presso la sede, inviare via fax allo 0735/587541 o via email a sordapicena@gmail.com entro lunedì 13 ottobre. Il costo del corso è di 60 euro da versare entro la prima lezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *