Gran finale per il Cupra Musica festival

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
IMG_7828
CUPRA MARITTIMA – Il pianoforte fa sognare gli spettatori del Cupra Musica Festival. Nella serata conclusiva della rassegna, ovvero domenica 7 settembre alle ore 21.30 presso la chiesa del Suffragio del paese Alto, si è svolto concerto intitolato “Un’orchestra in quattro mani”. Suonavano infatti Davide Martelli, direttore artistico del festival, e Giuseppe Garberoli. Insieme si escono esibiti con brani di Rossini, Brahms, Tchaijkovskij, Dvorak, Greig, accompagnati ogni volta da copiosi applausi del pubblico, rapito dalle melodie praticamente perfette dei due musicisti. Giuseppe Garberoli si è diplomato nel 1987 al conservatorio Santa Cecilia di Roma, da lì la sua carriera di artista è proseguita senza sosta: si è distinto in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, è pianista accompagnatore in molti corsi di perfezionamento musicali, nel 1990 fonda la Scuola Musicale Comunale di Marta e la Scuola Musicale Comunale di Capodimonte ( entrambe in provincia di Viterbo). Organizza inoltre ogni anno il festival “Lirica sotto le stelle”, ed è docente presso il conservatorio Maderna di Cesena. Davide Martelli invece è un giovanissimo cuprene, di soli 25 anni ma che ha già all’attivo esperienze invidiabili. Si è diplomato con lode al conservatorio Pergolesi di Fermo. Ha vinto numerosi premi in competizioni pianistiche e si è esibito in varie città italiane. Si è specializzato in musica da camera, ha vinto un concorso per una musica pubblicitaria con un brano per quartetto d’archi. Davide ha quindi alle spalle un’enorme esperienza nonostante la sua giovane età. Quest’anno è diventato direttore artistico del Cupra Musica Festival e si è dimostrato all’altezza delle aspettative. Molto probabilmente proseguirà con questo incarico anche in futuro dato il grande successo riscosso da questa edizione della rassegna.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *