Acquaviva Picena, Vescovo Carlo “Siate vivaci nella fede”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ACQUAVIVA PICENA – Domenica 7 settembre, 21 ragazzi della parrocchia San Niccolò hanno ricevuto il sacramento della confermazione.
Con il Vescovo Bresciani e il parroco don Alfredo Rosati hanno concelebrato anche il Vescovo Emerito Gestori, Padre Claudio Bonotan dei Frati Agostiniani e il diacono don Giovanni Bettoni.

All’inizio della celebrazione Antonella, la catechista, che con Sr Isabella e Michele ha seguito i ragazzi, ha presentato il cammino di preparazione alla cresima come un percorso fatto di:”Alti e bassi, essendo un gruppo un po’ vivace -ma nonostante questo – il gruppo ha saputo accogliere le proposte del cammino di fede per conoscere Gesù e la Chiesa partecipando, aiutando e a volte sudando nelle varie iniziative create sia per loro stessi che per quelli più piccoli in veste di animatori”. I ragazzi, infatti, hanno avuto un ruolo importante nell’organizzazione e nello svolgimento dell’oratorio Piano Terra e del camposcuola.

“Ai ragazzi – ha terminato Antonella – vogliamo dire questo: con la cresima voi concludete la prima parte del vostro cammino di fede, cioè l’iniziazione cristiana; lo Spirito Santo può fare della vostra vita un miracolo d’amore un miracolo in cui Dio si fida di voi fino a rendervi suoi testimoni, i testimoni di Cristo”.

Durante l’omelia, il Vescovo Bresciani ha spiegato ai ragazzi il significato e l’importanza di ricevere il sacramento: San Paolo dice di amarci gli uni gli altri e per fare ciò, c’è bisogno dello Spirito Santo che ci guida e che fa sì che diventiamo Chiesa.
Ricevendo il Battesimo, l’Eucaristia e la Cresima, noi diventiamo Chiesa, ma la Chiesa non la costruiamo da soli perché nessuno di noi è perfetto, abbiamo bisogno di chi ci faccia da “sentinella”: lo Spirito Santo, che ci avvisa se stiamo facendo bene oppure no. Il Vescovo ha terminato l’omelia con un invito ai ragazzi, rifacendosi alle parole della catechista Antonella ha detto loro:”Siate vivaci anche nella fede”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *