Passeggiata con gli asinelli alla Sentina e dichiarazione dell’assessore Canducci

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

PORTO D’ASCOLI – Oltre 700 persone hanno preso parte questa mattina, domenica 10 agosto, alla 9^ edizione della “Passeggiata con gli asinelli” nella Riserva Naturale Regionale Sentina manifestazione organizzata dall’associazione “Sentina”. Presenti anche il sindaco Giovanni Gaspari, l’assessore all’ambiente Paolo Canducci, il consigliere Andrea Marinucci, il presidente della Riserva Sandro Rocchetti e il vice Pino Marcucci, il presidente dell’associazione “Sentina” Albano Ferri e i volontari delle tante associazioni ambientaliste che collaborano con il comitato d’indirizzo.

“La manifestazione si è ormai consolidata negli anni – dichiara l’assessore all’ambiente Paolo Canducci – ed è diventata appuntamento fisso dell’estate per famiglie sambenedettesi e turisti. Occasione unica per vivere una giornata all’aria aperta immersi nella natura. La grande partecipazione di questa edizione, anche alla luce dello spiacevole episodio dei giorni scorsi, è un segnale positivo. Personalmente lo leggo come un atto d’amore di tanti per la Riserva. Un grazie – conclude Canducci – va rivolto all’associazione Sentina che, attraverso queste iniziative, ha scelto di investire sul futuro dell’area protetta portando i bambini a conoscere, amare e tutelare la natura”.
Ricordiamo che questa notte ci sarà un altro appuntamento nella Riserva Sentina: la terza edizione dell’evento “Stelle cadenti…tra scienza e musica”, organizzato dal Centro di Educazione Ambientale “Torre sul Porto” con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto. Alle 21,30, sulla spiaggia in prossimità dello storico edificio della Torre sul Porto, i partecipanti saranno allietati da un sottofondo musicale con strumenti a corda non amplificati, in attesa delle condizioni ideali per l’osservazione delle stelle in direzione del mare. Alle 22, l’astronomo Leandro Saracino fornirà interessanti informazioni sulla volta celeste con l’ausilio di un puntatore laser. L’appuntamento è gratuito e aperto a tutti. Il ritrovo è alle 21 presso l’ingresso nord della Riserva (alla fine di via del Cacciatore) punto da cui si partirà per raggiungere la spiaggia dove avrà luogo l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *