“Mo’ Better Jazz” al vecchio incasato di Grottammare

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – La promessa di un jazz club a cielo aperto per le vie del vecchio incasato si rinnova nella seconda edizione del “Mo’ Better Jazz” Festival, giovedì 31 luglio, con la partecipazione di un trio d’eccezione per il concerto evento in piazza Peretti, anticipato da originali dj set in altri suggestivi angoli del centro storico.

“Musica di rara bellezza che parte dal Brasile per abbracciare blues, jazz e flamenco –  dichiara Luigi Capoferri, direttore artistico della manifestazione, annunciando il programma del Festival – L’esecuzione del concerto di quest’anno è affidata al trio “On the road Brazil” composto da Flavio Boltro alla tromba, Marcio Rangel alla chitarra e Lorenzo Tucci alla batteria. Artisti dal talento straordinario, attivi nel panorama musicale nazionale ed internazionale, per coniugare la musica con l’aspetto turistico-culturale nella riscoperta di uno dei Borghi più belli d’Italia”.

Ma non è tutto per questa seconda edizione del “Mo’ Better Jazz”Festival che lo scorso anno condusse a Grottammare il batterista e compositore Roberto Gatto.

La proposta della seconda edizione porterà musica newsoul/jazz alle Logge di Santa Lucia e contemporaneamente il sound  della bossanova al Torrione della Battaglia, a partire dalle ore 21; inoltre, jazz/house prima e dopo il concerto di piazza Peretti (ore 22).

 

“Una musica di qualità – afferma il sindaco Enrico Piergallini – è forse l’anima principale del vecchio incasato di Grottammare. Il Mo’ Better Jazz Festival sottolinea, con un genere per noi nuovo, questa vocazione, integrando un percorso iniziato anni fa con i Concerti d’estate e la rassegna di musica d’organo, proseguito con festival di grande successo come Voci tra le mura, FestivaLiszt e il più recente Buskers. Già Ferlinghetti, nella sua celebre poesia, sentiva provenire dalle grotte echi di canti di sirene. In questi anni li abbiamo ascoltati”.

L’iniziativa è organizzata con la collaborazione dell’associazione Presepe Vivente Grottammare e il patrocinio di Regione Marche, Provincia di Ascoli Piceno e Città di Grottammare. L’organizzazione ringrazia il partner ufficiale Heineken.

In caso di maltempo, il concerto si terrà nel Teatro dell’Arancio. Gli spettacoli sono tutti gratuiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *