Core Elio “Manca l’illuminazione in alcuni punti di Porto D’Ascoli”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

elio-core_268983

Pubblichiamo la lettera di Elio Core presidente del comitato di quartiere

“Pervengono da tempo a questa  presidenza proteste dei cittadini che segnalano la scarsa illuminazione in talune punti delle vie di Porto D’Ascoli Centro per la rottura di lampade nei lampioni pubblici.

Il disservizio si è accentuato negli ultimi tempi con frequenti segnalazioni dei cittadini che vengono inviate alla centrale di monitoraggio della CIIP posta a Parma.

In detto quartiere, da oltre 15 giorni, esattamente in Via Piave, Turati, Via Esino e non solo,  diversi lampioni che erogano luce pubblica sono spenti.

Personalmente, attraverso un numero verde, inoltro richieste agli addetti della centrale di monitoraggio ove gli  operatori puntualmente asseriscono di provvedere ad inoltrare la richiesta ai tecnici reperibili sul territorio in cui è presente il disservizio.

Puntualmente le richieste di intervento vengono disattese e tratti di strade continuano a non essere illuminate.

Sulla base di quanto in premessa si chiede agli organi competenti di conoscere  la causa  di tale disfunzione e perché, nonostante le numerose richieste di intervento che sono state effettuate dai Vigili Urbani, dai cittadini e dallo scrivente, come peraltro risulta dai tabulati, i lavori non vengono eseguiti. 

Peraltro in detti tratti completamente bui, vi è il probabile pericolo che i cittadini possono subire incidenti e furti per la scarsa illuminazione.

Al fine di evitare polemiche e proteste dei cittadini, si invita gli organi preposti a porre in essere tutti gli strumenti atti a ripristinare un servizio pubblico indispensabile alla collettività”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *