Musicultura Festival, viaggio nell’atmosfera effervescente e rivoluzionaria degli anni ’50 e ‘60

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Compagnia di Musicultura, il celebre Festival della Canzone d’Autore che da oltre 25 anni scopre i nuovi talenti musicali italiani, presenterà in collaborazione con CNA e FIDIMPRESA MARCHE sabato 19 luglio a San benedetto del Tronto in p.zza Giorgini alle 21,30 un suggestivo appuntamento musicale, “Ricordar cantando canzoni e canzonette” ideato, prodotto e arrangiato da Piero Cesanelli direttore artistico di Musicultura che attraverso le note più famose dei nostri tempi scalderà gli animi e accarezzerà i cuori dei presenti.

“I momenti più significativi della nostra vita sono stati sempre accompagnati, sottolineati , resi indimenticabili da questa forma d’arte che è la musica popolare” ci commenta Piero Cesanelli  “L’idea di ripercorrere  gli anni 50 e 60 attraverso la proposta di alcune significative canzoni, di immagini che  illustrino il costume, le tendenze di un periodo storico e di testi che senza essere per niente celebrativi, ci facciano calare in quegli anni mi è sembrato il modo più convincente per far riaffiorare antiche emozioni alle generazioni protagoniste di quell’età e per far conoscere la sua grande vitalità creativa ai giovani d’oggi.”

IL MUSICULTURA MARCHE TOUR

Musicultura e CNA collaborano da anni per la riuscita del Musicultura Festival, sono artefici in campi diversi della valorizzazione del territorio e soprattutto sono i principali promotori e sostenitori di tutto quel mondo “artistico” che ha determinato la civiltà di un paese. L’artigiano è un artista come lo è il musicista-compositore. Con questa premessa è nato il “Musicultura Marche Tour”: le produzioni spettacolari di Musicultura, ideate e dirette da Piero Cesanelli, toccheranno i principali teatri storici, le più suggestive piazze della nostra regione dimostrando, come è stato realizzato fino ad oggi, che la fiaccola della creatività in ogni campo è ben viva in questa nostra regione non sempre sostenuta adeguatamente dai soggetti culturali istituzionali. Dopo l’anteprima che ha visto la Compagnia di Musicultura protagonista al Teatro Rossini di Pesaro con “Viaggiar cantando canzoni e canzonette” e dopo le date di Senigallia e di Civitanova, La Compagnia di Musicultura prosegue il suo cammino sulla dorsale adriatica e arriva a San Benedetto del Tronto.

LO SPETTACOLO

“Ricordar cantando canzoni e canzonette” è un insolito percorso musicale che  consente al pubblico di rivivere l’atmosfera effervescente e rivoluzionaria degli anni ’50 e ’60, attraverso parole, immagini videofotografiche, ma soprattutto quelle “canzoni e canzonette” attinte al repertorio italiano ed internazionale di quel periodo. La magia della musica dà il via ad un emozionante viaggio a ritroso della memoria che permettere di rivivere un momento culturale significativo della storia dell’Italia e del mondo. Dalle spensierate melodie di “Que serà serà” fino a quelle più ballerine-rock di “Little Darling” o “Diana” , attraversando la canzone d’autore con Lauzi, Donaggio, Paoli si arriverà ai Beatles, B.E. King, Bob Dylan ed a molti altri tasselli del mosaico musicale di quegli anni.

Sul palcoscenico La Compagnia,  l’ensemble musicale composta da: Adriano Taborro (chitarre violino mandolino); Paolo Galassi (basso mandolino); Andrea Casta (voce chitarra armonica); Riccardo Andrenacci (percussioni); Chopas (voce chitarra); Marumba (tastiere keyboard); Tony Felicioli (sax e flauto); Alessandra Rogante, Valentina Guardabassi, Elisa Ridolfi, Francesco Caprari (voci); Giulia Poeta e Maurizio Marchegiani (narratori); Andrea Pompei, (contributi video); Valentina Sbriccoli (produzione).

Tra i brani che verranno eseguiti: Lili Marleen, Aprite le finestre, Vecchio scarpone, Que serà serà, Hei Paula, Diana, Uno dei mods, La nevicata del 56, Dont’ play that song, O’ surdato innamorato, Simmo e Napule paisà, Yesterday, You need love, Et Maintenant, Non je ne regrette rien, Coimbra, La casa in via del campo, Io che non vivo, Città vuota, Ritornerai, Albergo a ore, Knocking on heaven’ door, Stand by me.

Info

CNA San Benedetto del Tronto 0735-658948 – sanbenedetto@cnapicena.it

Ufficio Turismo San Benedetto del Tronto 0735 794229 – turismo@comunesbt.it

Musicultura 347-7446960 – produzioni@musicultura.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *