Noi siamo quello che mangiamo: l’alimentazione come terapia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Prevenire è meglio che curare”: quante volte abbiamo sentito tale affermazione. Eppure, i nostri Ospedali sono pieni di pazienti affetti da patologie assolutamente prevenibili (dal cancro del colon, alla cirrosi epatica, all’infarto del miocardio). Questo indica chiaramente come il messaggio della prevenzione non sia ancora recepito correttamente; sostenerne il principio, partendo proprio dalla promozione degli stili di vita salutari rappresenta, a nostro avviso, un dovere assoluto degli amministratori locali e degli operatori sanitari. Un messaggio che passa dalla Università Cattolica per il tramite ed il diretto coinvolgimento nell’organizzazione della Confesercenti;  il  progetto infatti è orientato anche  a coinvolgere la ristorazione locale con azioni di supporto a favorire la divulgazione di una città a vocazione  turistica proiettata ad offrire qualità, benessere e iniziative rivolte a valorizzare l’accoglienza e la gestione del tempo libero.

Noi siamo quello che mangiamo: l’acqua ed il cibo rappresentano, contemporaneamente, la nostra fonte di salute e di malattia. Tutte le principali patologie dell’uomo, da quelle cardiovascolari a quelle tumorali sono, infatti, fortemente correlate alle abitudini alimentari. San Benedetto del Tronto, località turistica di primissimo piano nel panorama Nazionale ed Internazionale, rappresenta, a nostro parere, la località ideale per un simile evento. Grazie anche alla straordinarietà dei prodotti tipici del territorio che vanno dal pesce azzurro, alla frutta (pesca gialla e mela rosa), all’olio ed ai vini, San Benedetto del Tronto può essere considerata una vera e propria “città del benessere”. E’ per questo che in questa città abbiamo pensato, insieme al Sindaco ed alla CONFESERCENTI, alla realizzazione di un evento incentrato sull’alimentazione come strumento di “benessere”. L’evento si svolgerà a partire dalla mattina di sabato 19 Luglio 2014 nell’area ex-camping di San Benedetto del Tronto, con l’allestimento di stomaco e colon  gonfiabile, visitabile all’interno. I gonfiabili saranno presidiati dai medici che illustreranno ai cittadini come sopraggiungono le principali patologie a carico di tali organi e che cosa possiamo fare per evitarne l’insorgenza. Gli stessi, risponderanno anche alle domande dei presenti.

Dalle ore 18:30, inoltre, presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, vi sarà una tavola rotonda dal titolo:“ noi siamo quello che mangiamo: l’alimentazione come terapia”. Interverranno numerose autorità ed  esperti nazionali ed internazionali sul tema:

Autorità:

G. Gaspari (Sindaco San Benedetto del Tronto)

M. Guizzardi (Direttore generale Policlinico A. Gemelli, Roma)

B. Traini (Presidente Confesercenti)

M. Del Moro (Direttore Area Vasta 5)

R. Appignanesi (Direttore Sanitario Ospedale San Benedetto del Tronto)

Relatori:

F. Di Mario (Parma): alimentazione e gastrite

A. Gasbarrini (Roma): alimentazione e colite

A. Benedetti (Ancona): alimentazione e fegato

G. Svegliati Baroni (Ancona): alimentazione e obesità

G. Vespasiani N. Giostra (San Benedetto del Tronto): alimentazione e diabete mellito

M. Taus (Ancona): alimentazione e malattie infiammatorie croniche intestinali

E. Ubaldi (San Benedetto del Tronto): corretta alimentazione: il ruolo del MMG

P. Groff (San Benedetto del Tronto): eccesso di alcool e conseguenze sulla salute

F. Franceschi (Roma): l’importanza dei prodotti del territorio

G. Gasbarrini (Roma): la personalizzazione dell’alimentazione

Discussants:

A. Franzè, G. Petrelli, C. Rasetti, G. Romani, M. Sorge

L’evento proseguirà durante l’intera mattinata di Domenica 20 Luglio 2014 con l’esposizione dei gonfiabili e terminerà alle ore 13.

E’ invitata a partecipare tutta la popolazione di San Benedetto del Tronto nonché i numerosi turisti che popolano la nostra città.

DIREZIONE SCIENTIFICA

Prof. Francesco Franceschi, Direttore Medicina D’Urgenza e PS, Università Cattolica del Sacro Cuore, Policlinico A. Gemelli, ROMA

Prof. Antonio Gasbarrini Direttore Medicina Interna e Gastroenterologia Università Cattolica del Sacro Cuore Policlinico A. Gemelli ROMA

COMITATO ORGANIZZATIVO

Bruno Tommaso Traini Presidente Confesercenti Ascoli e Fermo

Elena Capriotti Direttore Confesercenti

CONFESERCENTI ASCOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *