Ricca estate ripana per bambini e ragazzi: Colonia marina, Centro Estivo, Fiabe Animate, Olimpiadi Giochi Tradizionali

Condividi questo articolo sui social o stampalo

centro estivo ripa

RIPATRANSONE – L’Amministrazione Comunale di Ripatransone ha organizzato anche quest’anno la colonia estiva marina per bambini dai 5 ai 14 anni presso lo “Chalet Sawana” di Grottammare. Numerose le attività proposte dalle operatrici: giochi e costruzioni con la sabbia, tornei di calcetto e beach volley, racchettoni e giochi d’acqua.
Quest’anno per la prima volta, in collaborazione con la Cooperativa Koinema, si è aperto il centro estivo “Gioca estate 2014” presso il Nido d’Infanzia Piccoli Passi sito in via del Tricolore- Borgo Residenziale La Vigna, Valtesino di Ripatransone. Il centro per bambini dai 3 ai 10 anni, offre, grazie agli ampi spazi sia interni che esterni della nuova struttura, attività all’aperto, giochi e laboratori creativi, piscina, animazione, aiuto nello svolgimento dei compiti per le vacanze ecc.
Durante il mese di luglio e agosto inoltre saranno organizzate, in collaborazione con la Cooperativa Tangram, le Olimpiadi dei Giochi Tradizionali, narrazioni animate e laboratori creativi.
“Tali servizi e attività , in particolare il Centro Estivo, sono stati realizzati al fine di offrire ai minori un’esperienza di forte valore sociale, educativo e formativo , capace di garantire apprendimenti diversi e diversificati attraverso la dimensione del gruppo e del vivere in comunità e sono servizi di qualità a sostegno della genitorialità nel periodo del dopo scuola.” afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Barbara Marinelli che si ritiene molto soddisfatta delle numerose richieste di partecipazione a tali attività.
Per chi volesse ancora iscriversi al Centro estivo può rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Ripatransone.
Inoltre è ancora possibile iscriversi agli Asili Nido “Centostorie” del centro storico di Ripatransone e “Piccoli Passi” Borgo residenziale La Vigna in Valtesino.
A questo punto non resta che partecipare, giocare e divertirsi.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *