XII edizione Mettoinscena a Teramo e San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Mettoinscena2

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ritorna Mettoinscena XII edizione a Teramo e San Benedetto del Tronto. Si comincia a Teramo: domenica 22 giugno dalle ore 18:00 in poi nella Sala Caraciotti vanno in scena “I cornuti” di Molière ,una sintesi di tre divertenti farse di Molière sul tema della gelosia e del tradimento, interpretate dagli attori della Compagnia Il Satiro e a seguire “Matrimoni all’Italiana”, spettacolo realizzato insieme al DSM di Teramo, con la collaborazione musicale del M° Giuseppe Pecora : gli attori del Centro Diurno di Teramo recitano un collage di famose scene del cinema sul tema della coppia.

Giovedì 26 giugno alle ore 18:30 nella sala Caraciotti va in scena’ “Le avventure di Pinocchio” : la fiaba del burattino più famoso del mondo rappresentata in un edita versione, tra lettura , animazione e recitazione.
L’ambientazione degli spettacoli sarà quella del caffè teatro: servizio ai tavoli , caffè e aperitivi a cura del “Caffè 29”.
A San Benedetto del Tronto nel Teatro Comunale Concordia il 2 Luglio dalle ore 20:45 andranno in scena “Le smanie della villeggiatura ” di Carlo Goldoni e a seguire, dalle ore 22:00 in occasione del 450° anniversario di Shakespeare, la famosa commedia “Sogno di Una notte di mezza estate”
Tutti gli spettacoli sono recitati dagli attori della Compagnia Il Satiro diretti da Maria Egle Spotorno, direzione organizzativa Alessia De Paulis. “Per noi questo è un appuntamento importante nell’ambito delle politiche di valorizzazione dei fermenti culturali spontanei che si registrano in questa città – dice l’assessore alla cultura Margherita Sorge presentando la rassegna – La compagnia di Maria Egle Spotorno è una delle realtà più interessanti di questo mondo e per questo accogliamo volentieri la richiesta di sostenere il loro lavoro che, come si è visto, ha importanti riflessi anche di natura sociale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *