Una giornata di festa “Ricordando Enrico…”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Articolo dell’Azione Cattolica Grottammare

GROTTAMMARE – Finalmente, sabato 21 giugno, dopo giorni di pioggia, il sole è tornato a splendere come non mai anche al Parco delle Rimembranze a Grottammare, dove si è tenuto l’ormai consueto memorial Enrico Carminucci, intitolato quest’anno “Ricordando Enrico…”.

L’Azione Cattolica della Parrocchia di San Pio V ha voluto ricordare Enrico con un torneo di calcetto e di pallavolo aperto a tutti i ragazzi della diocesi: a partecipare sono stati in molti soprattutto dalla vicina Parrocchia Madonna della Speranza.

Alle ore 15:30 Don Guido Coccia ha dato inizio al pomeriggio leggendo alcuni versetti della Prima lettera di San Paolo apostolo ai Corinzi ricordando che nello sport è importante “correre” per vincere, ma è altrettanto importante ricordarsi per cosa si corre.

Terminato il momento di preghiera i ragazzi divisi in due grandi squadre, una in maglia celeste, l’altra in maglia bianca hanno dato ufficialmente inizio al torneo.

Le partite della durata di 30 minuti ciascuna hanno visto susseguirsi azioni pericolose, tiri in porta, rigori e gol! Ovviamente, come nelle migliori partite di serie A, non sono mancati cambi e infortuni, tanto che i volontari del pronto intervento hanno avuto un bel da fare tra ginocchia sbucciate ed escoriazioni!!!

In contemporanea con il calcetto si sono svolte le partite di pallavolo della durata di tre set; anche in questo caso i giocatori indossavano maglie celesti e bianche formando due grandi squadre.

Con la pallavolo si sono cimentati i ragazzi, i giovanissimi e gli educatori inutile dire che in quest’ultimo caso i minuti giocati sono stati pochissimi rispetto ai minuti utilizzati per raccogliere la palla lanciata fuori!!!

Terminate le partite con i ragazzi protagonisti sono entrati in campo i rappresentanti del Comune di Grottammare che si sono “scontrati” con i Rappresentati dell’Azione Cattolica, in campo due squadre formate da maschi e da coraggiose donne che si sono cimentate nel gioco del calcio senza affatto sfigurare. La partita è terminata in parità con due gol da parte di ogni squadra.

Per concludere il pomeriggio dedicato allo sport non poteva mancare il tradizionale match tra Giovani e Adulti di AC della Parrocchia di San Pio V che, dopo 4 anni di vittorie da parte degli adulti, per la prima volta hanno trionfato i giovani centrando per ben cinque volte la porta, al contrario degli avversari che hanno avuto solo due occasioni per centrare la rete!!!

Terminati tutti gli incontri che hanno visto vincitrice la squadra bianca con 34 punti contro i 31 della squadra celeste, la giornata non poteva che concludersi con una buona e abbondante cena tutti insieme vincitori e vinti, ma questo poco importa perché l’importante è stare insieme ricordando le persone che hanno fatto del bene e continuano a farlo anche da lassù, quindi grazie caro Enrico per averci dato la possibilità di ricordarti.

Infine un ringraziamento va rivolto al CSI che ci ha gentilmente fornito i campi da calcetto e pallavolo senza dei quali questa fantastica giornata di sport, ricordi ed emozioni non poteva svolgersi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *