VIDEO: Pellegrini nel cyberspazio, le curiosità

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

20140614102406(2)

GROTTAMMARE – La prima edizione del meeting “Pellegrini nel Cyberspazio”, organizzato dalla nostra testata assieme alla FISC, al SIR, a ZENIT e alla sezione marchigiana dell’Ordine dei Giornalisti è stata di grande successo, numerose sono state le curiosità.

Anzitutto bisogna segnalare lo sforzo delle parrocchie grottammaresi, degli esercenti e delle istituzioni, che hanno supportato anche economicamente gli sforzi della nostra testata. Da segnalare la cena dello spirito svoltasi nella serata del 13 giugno in cui i partecipanti hanno assaggiato le delizie del nostro territorio: dal Ciavarro, zuppa ripana di legumi la cui preparazione richiede ben una settimana di tempo, al dolce del 43esimo parallelo, senza dimenticare i Boccolotti con il sugo di Castrato, vanto della cucina grottammarese.

I partecipanti sono stati quasi un centinaio, provenienti da undici regioni italiane. Da segnalare la presenza di un brasiliano, Fernando Marcelino, presidente dell’associazione per la libertà religiosa Liberi di Credere.

Il meeting è stato seguito anche dalla TGR Marche con un servizio realizzato da Vincenzo Varagona con riprese di Claudio Riga, senza dimenticare i pezzi delle principali testate cattoliche, da Toscana Oggi, ad Avvenire. 

Anche Radio Vaticana ha dedicato spazio al Meeting l’11 giugno nel corso de “I giochi dell’armonia”con un intervento di Francesco Zanotti, presidente FISC.(http://it.radiovaticana.va/news/2014/06/12/pellegrini_nel_cyberspazio_giornali_cattolici_a_confronto/1101692 dal minuto 5.30).

Inoltre, nel corso del meeting vi è stato il premio giornalistico delle testate on line. Cinque sono state le sezioni: giornalistica, grafica, fotografia, video e giuria popolare. I vincitori sono stati: per la sezione giornalistica Marilisa della Monica de “L’Amico del Popolo” di Agrigento, che ha ricevuto un quadro di Emanuele Califano; per la sezione grafica “Toscana Oggi”, con un dipinto di Patrizia Guidotti consegnato al Direttore Andrea Fagioli; per la sezione fotografia David Fabrizi de la “Frontiera di Rieti”, che ha ricevuto un dipinto di Tiziana Marchionni e un dipinto di Patrizio Moscardelli. andato ad Angelo Zema di Romasette, vincitore della sezione video.

Il premio della giuria popolare è andato al nostro direttore Pietro Pompei che ha ricevuto un dipinto di Francesco Colella, una ricompensa per l’operato trentennale de l’Ancora, punto di riferimento della stampa cattolica picena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *