Il riconoscimento “Una vita per la Malacologia” va a Klaus Groh

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CUPRA MARITTIMA – Ogni anno i fratelli Tiziano e Vincenzo Cossignani, gestori del Museo Malacogico di Cupra Marittima, consegnano il riconoscimento “Una vita per la Malacologia”. Quest’anno il premio è andato al tedesco Klaus Groh, biologo ed esperto di malacologia, cavaliere della Repubblica del Lussemburgo e fondatore di una casa editrice specializzata sulle conchiglie. Nella stessa occasione è stato inaugurata la nuova mostra “Lumache d’autore”, circa 500 pezzi raffiguranti lumache di ogni tipo e di ogni materiale provenienti da praticamente tutto il mondo. La mostra sarà aperta fino al 7 settembre e sarà visitabile tutti i giorni a giugno dalle ore 16.00 alle 20.00, a luglio e agosto dalle 16.00 alle 22.00, a settembre dalle 15.30 alle 19.30. Inoltre è stata arricchita di nuovi pezzi e riorganizzata la mostra già esistente sui ventagli in madreperla, molto apprezzata nei mesi scorsi dai visitatori. Presenti alla manifestazione anche il sindaco Domenico D’Annibali, il capo di gabinetto della prefettura di Ascoli De Marco, il capitano di fregata Lo Presti, Giovanna Lipparini autrice di due libri sulle conchiglie e curatrice delle didascalie plurilingue degli esemplari esposti al Museo Malacologico. Ha affermato Tiziano Cossignani: “Questa realtà esiste da 38 anni e ogni volta per noi è un incontro tra amici. Oggi in particolare è un giorno speciale perché andiamo a scoprire e riscoprire due mostre davvero interessanti”. L’esposizione sulle lumache ha stimolato anche la fantasia del maestro panettiere Settimio Tassotti che ha realizzato dei panini e del pane a forma di lumache. Tante le novità per i fratelli Cossignani che hanno annunciato anche di essere stati recentemente nominati Cavalieri della Repubblica. I due hanno inoltre ricevuto un premio internazionale, dalla Conchology Inc, il Conchological Award per aver contribuito fortemente ad arricchire il mondo della malacologia su scala mondiale. una bella soddisfazione per Vincenzo e Tiziano che vedono sempre più concretizzare le risposte ai loro sforzi spassionati. Durante questa estate ad esempio ogni giorno Tiziano avrà uno spazio fisso alle ore 14.00 circa sul canale Rai Regionale per descrivere e parlare delle conchiglie, mentre a settembre tornerà a collaborare con la trasmissione Geo & Geo. Ha sottolineato il sindaco: “Ai fratelli Cossignani va tutto il nostro sostengo, meritano realmente tutto questo successo poiché sono riusciti a trasformare la loro passione per questo mondo in una realtà riconosciuta appunto in tutto il mondo, impegnandosi a rendere migliore il territorio in cui viviamo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *