UTES: chiusura del 25° Anno Accademico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto sabato 17 c.m., al Teatro Concordia, il terzo appuntamento per la chiusura del 25° Anno Accademico dell’UTES. Una splendida serata sotto tutti i punti di vista, in particolare per la innovativa presentazione condotta da due gentili signore che corrispondono ai nomi di Diana Lanciotti Zoboletti, presidente dell’UTES  ed a quello di Rossella Moscardelli segretaria della stessa  Associazione.

La serata è iniziata con l’esibizione del Coro UTES con canzoni folkloristiche  in dialetto sambenedettese.

A seguire, coordinate ed interpretate dai rispettivi insegnanti, le performances degli allievi dei vari balletti, che si sono succeduti sulla scena con splendidi costumi esaltati da belle e moderne cromaticità.

Fra un balletto e l’altro una passerella di modelli indossati dalle stesse allieve del corso di taglio e cucito della signora Daniela Giobbi.

Si sono esibiti anche gli allievi e gli insegnanti dei corsi di lingue straniere  in esilaranti  scenette.

A metà ed a fine spettacolo grande successo della recitazione in dialetto con  il ritorno di Pacina, e dei suoi fantastici personaggi sambenedettesi, coadiuvata brillantemente da Anna Bruni, Elisabetta Mignini e Roberto Basti.

E tutto questo dopo l’inaugurazione, sabato 10 maggio, alla presenza di numeroso pubblico, nei locali della Palazzina Azzurra, dell’esposizione molto apprezzata delle opere degli allievi dei corsi  di Mondo creativo, Tecniche pittoriche, Ceramica, Fotografia, Tombolo e filet.Esposizione che rimarrà aperta fino al 28 maggio escluse le giornate di lunedì.

Da non dimenticare che martedì 13 maggio, nel Teatro della Parrocchia di Cristo Re, in Porto d’Ascoli, con il tutto esaurito, l’UTES, attraverso il corso di recitazione del TEATRO DI RICERCA FOLIAL, ha messo in scena una pièce impegnativa quale “La scuola dei buffoni” di Michel de Ghelderode, interpretata in maniera professionale dagli allievi del corso e dallo stesso insegnante maestro Vincenzo Di Bonaventura.

L’ultimo appuntamento per la chiiusura dei festeggiamenti inerenti il 25° Anno Accademico UTES sarà il 14 giugno all’AUDITORIUM comunale, ove interverranno diversi ospiti fra cui lo scrittore Federico Moccia. Infine tutti a cena dallo chalet Federico.

Bene, questa è l’UTES di San Benedetto alla quale dedichiamo un grazie ancora ai suoi più che 1200 iscritti, allo staff del Consiglio direttivo ed a tutti i volontari che durante l’anno dedicano parte del loro tempo libero alla conduzione dei molti aspetti organizzativi.

Alle Autorità che hanno presenziato agli eventi, rinnoviamo l’invito a voler essere sempre il più vicino possibile a questa Associazione benemerita della società  sambenedettese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *