Castignano: “Piceno senso creativo”: i vincitori

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Anice Verde Castignano

CASTIGNANO – Piceno Senso Creativo”, il nuovo progetto di promozione e valorizzazione del Piceno attraverso la sua ricca cultura gastronomica e tipica, come attraverso i colori e le bellezze di paesaggi e borghi, ha proclamato i vincitori del suo primo social contest fotografico che ha animato i canali social del progetto dal 4 al 18 aprile.

Il tema era uno, semplice e ben preciso: l’anice verde di Castignano, prodotto tipico d’eccellenza del territorio piceno, da immortalare nelle sue qualità di prodotto agricolo unico, di prezioso ingrediente nelle ricette di tradizione, o di importante e versatile elemento di riscoperta nella cucina contemporanea.

I vincitori dei premi (graditissimi prodotti tipici a base di anice verde di Castignano gentilmente offerti da Sergio Corradetti, referente del progetto Anice Verde di Castignano e dal forno Domenico Vannicola di Castignano) hanno saputo rappresentare in foto l’anice verde cogliendone questi diversi aspetti, collocando anche il prodotto nell’ambito del festival appositamente pensato per valorizzarlo, promuoverlo, farne conoscere il profumo straordinario, le qualità organolettiche, la versatilità.

Il primo premio va Viviana Aiello (Rieti), food blogger de www.ilsolleticonelcuore.com, che ha mostrato l’anice verde e il suo legame con le ricette di tradizione. Secondo premio a Andrea Bartolini (San Benedetto del Tronto – AP) che ha immortalato l’anice verde come nuovo e creativo ingrediente in cucina, e terzo premio a Gabriele Brandimarte (Centobuchi di Monteprandone – AP) che ha fotografato l’anice verde come prodotto tipico del Piceno, accostandolo ad altre eccellenze territoriali uniche.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *