Inaugurato Marche Centro D’arte

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Il sindaco Domenico D'Annibali, Pino Neroni presidente della Pro Loco, all'inaugurazione della mostra
Il sindaco Domenico D’Annibali, Pino Neroni presidente della Pro Loco, all’inaugurazione della mostra
CUPRA MARITTIMA – Inaugurata nel pomeriggio di domenica 11 maggio la prestigiosa mostra Marche Centro D’Arte, organizzata dalla Galleria Marconi un collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Cupra Marittima. L’esposizione si svolge negli ex spogliatoi della Stazione di Cupra, luogo da troppi anni abbandonato, e ora tornato a vivere. Ha commentato il sindaco Domenico D’Annibali: “Marche Centro D’Arte è un’iniziativa molto importante perché mette in contatto tanti artisti e tanti Comuni contemporaneamente. Complimenti dunque a Franco Marconi e agli organizzatori tutti che hanno dato vita ad una realtà di spessore. In particolare Marconi ha dedicato con passione e determinazione la la sua professionalità e la sua vita per l’arte, facendo diventare la sua galleria un punto di riferimento nazionale ed internazionale. La nostra amministrazione non può che provare orgoglio per il suo operato e cerchiamo di sostenerlo come meglio riusciamo”. Per quanto riguarda invece la struttura all’interno della quale si svolge la mostra, ovvero gli ex spogliatoi della stazione, il sindaco ha spiegato: “Il costo di questo spazio si aggira intorno ai 150 mila euro, finanziati per metà da noi e per metà dalla Regione Marche. Abbiamo realizzato per l’occasione anche uno scivolo per disabili, facendo diventare così la stazione di Cupra di una struttura alla portata di tutti. Questo intervento ci sarà rimborsato per circa 15 mila euro dalle Ferrovie. Abbiamo dotato così Cupra di un ulteriore spazio per la comunità, queste stanze infatti saranno destinate ad iniziative sociali, ancora da decidere. Inoltre, dopo anni di abbandono, ora la stazione sarà più sicura proprio perché finalmente inizierà ad essere frequentata da più persone”.
Riguardo alla mostra è stato Dario Ciferri ad illustrarla maggiormente nei dettagli: “Innanzitutto Marche Centro D’Arte è nato quattro anni fa e voleva essere uno sguardo sull’arte contemporanea nelle Marche, con lo scopo di mettere in rete gli artisti e le realtà culturali marchigiane. Siamo convinti infatti che il carburante che ci permetterà di uscire dalla crisi è proprio la cultura, in questo caso l’arte contemporanea”. Tre sono gli artisti che espongono a Cupra: Niba, Giovanni Manunta Pastorello e Karim Andersen, già conosciuti al pubblico della Galleria Marconi per il successo che loro allestimenti hanno riscosso. La mostra sarà visitabile fino al 30 giugno dalle ore 18 alle ore 20, lunedì e martedì chiuso. A breve inoltre saranno rese note nel dettaglio le tante attività culturali che si svolgeranno a Cupra proprio in concomitanza con Marche Centro D’Arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *