VIDEO: Oscar e André e i Majella, due coppie per Cabaret Amore Mio 2014

Condividi questo articolo sui social o stampalo

20140510235743(2)

GROTTAMMARE – L’umorismo non è un arte facile. Come tutte le forme artistiche occorre talento, sacrificio, passione. Aggettivi che si sono visti in tutte le sette esibizioni che hanno portato i Majella (premio del pubblico) e Oscar e André (premio della giuria composta dall’Associazione Organizzatrice “Lido Degli Aranci”) ad essere, i primi concorrenti di Cabaret Amore mio, che raggiungerà il prezioso traguardo della trentesima edizione.

Hanno vinto i più simpatici. Da una parte le originalissime improvvisazioni del lancianese Maurizio Di Marco (partecipante nel 2013 alle finali) e della giovanissima spalla (appena 17 anni) Vincenzo Del Bello; dall’altra l’intreccio nord-sud del lagunar-partenopeo Oscar Cacace e del veneziano Andrea Rossi, una coppia esplosiva e divertente. Ascoltiamo le loro dichiarazioni:

Oscar: “Questa sera era bella combattuta perché i comici sono tutti bravissimi, erano tutti bravi, era difficile decidere un vincitore. Siamo contenti, ringraziamo chi ci ha votato, per questa bellissima vittoria che forse è anche l’ultima. Siamo contenti e complimenti a tutti i comici della serata, non dimentichiamolo.

Andre: Io volevo ringraziare i comici che ho trovato qui. Ho conosciuto vari comici che nonostante tutto sono bravi e che il cabaret è un lavoro di studio, arduo, difficile, sono contento della vittoria e sono contento di averla fatta con il mio collega Oscar che è mio amico, mio fratello e dopo quattro anni di lavoro, siamo riusciti a portare a casa una piccola vittoria”

Maurizio Di Marco (I Majella):  “Ho portato questo giovanissimo attore lancianese, Vincenzo del Bello, un talento, un ragazzo che si sta innamorando e avvicinando a questa bellissima disciplina che è il Cabaret. Devo ringraziare lui per avermi dato la forza e il coraggio di salire su questo palco. L’ho scoperto per caso, in un’audizione, lui è venuto, si è presentato e le cose belle si riconoscono subito, io l’ho conosciuto. Sono felice e lieto di lavorare con lui”.

Vincenzo del Bello (I Majella), ci ha parlato delle sue ispirazioni: (partire da C’è qualche…)Un comico che stimo molto è ad esempio Gioele Dix. Gioele Dix è una persona che su di me ha sempre avuto un particolare ascendente. Quando lo vedevo a Zelig, aveva il suo effetto, faceva ridere, era quella comicità seria e quindi mi auguro di poter un giorno, raggiungere un traguardo anche lontanamente simile ai suoi”.

La serata di selezione, svoltasi il 10 maggio presso il teatro delle Energie di Grottammare, alla presenza del Sindaco Piergallini e del Presidente FNAARC (Federazione Nazionale Agenti di Commercio) Adalberto Corsi, ha visto le simpaticissime e divertenti esibizioni di Claudia Napolitano da Napoli, poetessa interpretativa del dialetto partenopeo; Daniele Condotta e Mariangela Cardone da Bari, un mix tra vita e sballi tipici del “Tacco d’Italia”; Michela Giraud da Roma, dottoressa 110 e lode alla Luiss; la comicità originale e confusionaria dei Tracatraiz da Milano (al secondo tentativo consecutivo) e la fine ironia del fermano Michele Gallucci.

Dopo il successo nella prima edizione de “L’ultima roccaforte della Risata” a Civitella del Tronto il 23 agosto 2013, Massimo Bagnato e Stefano Vigilante, quest’ultimo in veste di conduttore, hanno incantato anche il pubblico grottammarese con sketch capaci di portare grandi risate a tutti i presenti, Sindaco in testa. Due grandissimi personaggi del mondo del cabaret capitolino che stanno calcando gli schermi di RAI 2 e le frequenze di RADIO 2 RAI.

Per concludere, il cabaret romano/laziale è stato rappresentato da Loredana De Paola. Con un complimento a tutti e venti i partecipanti della giornata di selezione, diamo appuntamento all’8 e al 9 agosto, date ufficiose della trentesima edizione di Cabaret Amore Mio.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *