Comunanza, don Ciprian è cittadino onorario

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don Ciprian

 

Di Massimo Cerfolio

COMUNANZA – “Carissimi,signori e signore,buonasera a tutti. Sono pieno di gioia.
Come e’ possibile che mi date un onore così grande. Non ho mai pensato che queste cose possano succedere a me nella vita. Quanto siete gentili.
Per questo vi ringrazio di cuore. Adesso io sono il vostro ambasciatore tra la gente del nord Uganda.”
Con la voce rotta dall’emozione, gli occhi lucidi, il suo italiano non ancora perfetto Don Ciprian Ocen P’Akec davanti alle tantissime persone intervenute,in una sala consiliare affollatissima, ha iniziato così il suo discorso di ringraziamento, per la cittadinanza onoraria ricevuta dal Comune di Comunanza.
Non sono mancati momenti di forte emozione e a tratti commoventi ,come quando Don Ciprian ha raccontato la sua prima venuta a Comunanza accolto dall’allora parroco Don Gabriele Silvestri.
Dopo i dovuti convenevoli di firme ed altro,Don Ciprian ha omaggiato gli ormai concittadini di alcuni oggetti provenienti dalla sua terra, il Sindaco Domenico Annibali ha ricambiato personalmente e a nome dei concittadini.
Un saluto fatto di parole fraterne e’ arrivato anche dal parroco di Comunanza Don Dino Straccia,che ha sottolineato la grande umanità,il coraggio di Don Ciprian e la differenza dal mondo occidentale e la terra d’Africa dove la gente e’ martoriata da ogni male. Da supporto e da collante, presente l’associazione “casa della speranza” che nella persona del presidente Pietro Antonelli ,ha elencato attraverso immagini proiettate e materiale cartaceo tutte le attività’ dell’associazione rafforzando sempre più’ la disponibilità e la collaborazione per aiutare in tutti i modi le popolazioni seguite da Don Ciprian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *