Si inaugura la IV edizione dell’Expo di arte contemporanea

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

manifesto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Palariviera propone tre collettive che hanno quali curatrici Nikla Cingolani, Cristina Petrelli e Maria Letizia Paiato. Queste sono le mostre che presentano:

Call me Ishmael a cura di Nikla Cingolani – artisti: Giovanni Alfano, Lorenzo Bartolucci, Luca Bidoli, Nicola Caredda, Mandra Cerrone, Klodian Deda, Federico Lombardo, Michele Miele, Sara Munari, Giovanni Presutti, Riccardo Ricci, Gabriele Silvi.

VEDUTE, VEDERE E SENTIRE- Linguaggi dell’arte contemporanea a confronto a cura di Maria Letizia Paiato – artisti: Attinia, Paolo Bini, Giulia Bonora, Matteo Cattabriga, Fabiano De Martin Topranin, Elisa Leonini, Roberto Sala, Silvia Venturi, Rita Vitali Rosati, Zino

PORCOSPINI VEGETALI a cura di Cristina Petrelli – artisti: Hernan Chavar, Rocco Dubbini, Francesca Gentili, Elena Giustozzi, Silvia Mariotti, Giorgio Pignotti, Solidea Ruggiero

Al PalaRiviera sarà poi presentato, quale evento speciale L’esposizione del lenzuolo di Maria Angela Capossela e Liviana Davì, video che documenta la performance realizzata in occasione del Calitri Sponz Fest curato da Vinicio Capossela.

ISC di San Benedetto del Tronto, Grottammare e Monteprandone.

Nell’ambito del Marche Centro d’Arte, le suddette scuole esporranno una selezione dei lavori artistici realizzati nel corso del corrente anno scolastico.

L’Expo è organizzato con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, con il patrocinio e il sostegno delle Amministrazioni comunali coinvolte e il sostegno della Pro Loco di Cupra Marittima.

A partire da questa edizione inizia poi un progetto che coinvolge le scuole di ogni ordine e grado. L’Associazione Marche Centro d’Arte è nata con l’idea che la cultura e l’arte nello specifico sono l’energia che farà ripartire il nostro paese, per questo crediamo che l’arte e il mondo contemporaneo debbano sempre più essere in grado di comunicare tra loro e che tutto questo passi da un incontro continuo e dinamico con il mondo della formazione, perché le scuole devono essere parte attiva e protagonista della rinascita della nostra terra.

Ogni cittadina che si è messa in rete nel progetto dell’Expo avrà una settimana in cui i riflettori saranno puntati su di lei con un ricco programma di manifestazioni che si svolgeranno.

A Cupra Marittima L’Expo è alla Stazione ferroviaria – ex spogliatoi (Piazza della Stazione) con Sublime a cura di Rebecca Delmenico – artisti: Karin Andersen, Giovanni Manunta Pastorello, Niba. Inoltre la Galleria Marconi (c.so Vittorio Emanuele, 7) ospita l’anteprima, che ha aperto il 13 aprile, New vesuvian Landscapes a cura di Stefano Verri – Personale di Gigi Cifali

Le porte di Palazzo Parissi a Monteprandone (Vicolo della Dama, 1) si sono aperte invece per ospitare UOMO E (È) TEMPIO a cura di Loretta Morelli – Retrospettiva di Roberto Cicchinè

Ad Offida l’Enoteca Ciù Ciù in Piazza del Popolo ospita invece Libellule – Il segno che trasforma a cura di Alessandra Morelli – artisti: Giuseppe Biguzzi, Armando Fanelli, Ping Li, Rita Soccio.

Scheda tecnica

Curatori: Nikla Cingolani, Maria Letizia Paiato, Cristina Petrelli,

ufficio stampa MCdA: Dario Ciferri

web: http://mcda.cocalosclub.it/

Facebook: https://www.facebook.com/marchecentrodarte

Twitter: https://twitter.com/mcdarte

Periodo: dal 11 maggio al 30 giugno

orario: 20.00 – 23.00

spazi:

Pala Riviera

Via Paganini, 10

63074 San Benedetto del Tronto (AP)

0735395153

mail: info@palariviera.it

info

Cocalo’s Club

mcda@cocalosclub.it

Galleria Marconi di Franco Marconi

C.so Vittorio Emanuele, 70

63064 Cupra Marittima (AP)

tel 0735778703

e-mail galleriamarconi@vodafone.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *