Ripatransone, domenica 4 maggio pellegrinaggio al convento delle suore Passioniste

Condividi questo articolo sui social o stampalo

I nipoti e la sorella di Suor Addolorata in visita al convento. Da sinistra Luciani Gino, la sorella Luciani Maria, Luciani Carla e Luciani Gabriele
I nipoti e la sorella di Suor Addolorata in visita al convento. Da sinistra Luciani Gino, la sorella Luciani Maria, Luciani Carla e Luciani Gabriele

RIPATRANSONE – Domenica 4 maggio il convento delle suore passioniste di Ripatransone verrà visitato da un gruppo di pellegrini, provenienti dal maceratese, per una visita alla tomba della Serva di Dio sr Addolorata.
Per il convento, al centro dell’attenzione per la questione del trasferimento delle suore, la situazione, per ora, è stabile ma i ripani sono sempre in allerta e fanno quadrato intorno alle suorine che continuano a vivere serene nel convento.
Nel frattempo è stato riaperto il piccolo orto nel quale le passioniste hanno ripreso a curare le piante.
Il 25 aprile hanno fatto visita al convento la sorella, Maria, e i nipoti Luciani Carla, Gino e Gabriele, della Serva di Dio sr Addolorata; un altro nipote, Luciani Aurelio, non era presente perché a Roma. Il 4 maggio i pellegrini che visiteranno il convento, parteciperanno alla messa celebrata da Padre Pasquale Giamberardini, vice postulatore per la causa di Beatificazione di sr Addolorata, tutta la cittadinanza è invitata a partecipare!

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *