La Samb rullo compressore, 6-0 al Corridonia

Condividi questo articolo sui social o stampalo


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prova di forza della Samb che con un rotondo 6-0 liquida il Corridonia. Non c’è stata proprio partita con i rossoblù che hanno trovato il vantaggio già all’8′ con il bomber Tozzi Borsoi. Gli ospiti hanno provato una timida reazione ma gli uomini di Mosconi giocano ormai a memoria e hanno colpito ripetutamente, rendendosi pericolosi ad ogni azione. La vera partita, comunque, è quella che si sta svolgendo fuori dal campo con il presidente Moneti che continua a sondare il terreno per cercare di allargare la base societaria e regalare ai tifosi sambenedettesi una serie D di vertice il prossimo anno.

CRONACA. Partono subito forte i rossoblù ma la prima azione offre subito di che recriminare. Dalla sinistra Gorini crossa in area dove viene palesemente strattonato Traini a centro area che viene ostacolato nello stacco di testa, il pallone sfila via e l’arbitro lascia correre. All’8′ la Samb passa in vantaggio. Punizione dal lato corto destro dell’area del Corridonia, cross in area, Viti prolunga di testa per Tozzi Borsoi che con un secco destro beffa Paniccià. 1 – 0. Il Corridonia prova una timida reazione ma il palo ferma le velleità ospiti. Al 18′ raddoppio della Samb ancora con il bomber Tozzi Borsoi. Traini lancia per Il capitano a centro area, il numero nove rossoblù spizza di testa, Paniccià smanaccia, ma Tozzi Borsoi riprende e ribadisce in rete. 2 – 0. Al 31′ Cross vellutato di Piccioni in area per Tozzi Borsoi che incorna di testa, il pallone batte sul palo, rientra in campo e Paniccià blocca. Al 39′ la Samb chiude i giochi trovando la terza rete di giornata. Fiore entra in area dalla destra mette al limite per Fabiani che piazza il pallone sul secondo palo e batte Paniccià. 3 – 0. Prima della fine del primo tempo c’è tempo per il Corridonia di provare ad accorciare le distanze. Minella entra in area dalla destra e batte a rete un secco rasoterra, Ciccarelli respinge coi piedi.
Il secondo tempo si apre dove si era chiuso il primo con Minella che impegna Ciccarelli. Ma il monologo della Samb riprende subito. Al 3′ arriva anche il quarto sigillo. Disattenzione difensiva del Corridonia a centrocampo, Piccioni ne approfitta, si fa tutta la metà campo avversari a palla al piede e poi al limite beffa Paniccià. 4 – 0. Al 14′ nuova azione pericolosa da parte dei rossoblù ma la traversa salva il Corridonia dalla quinta segnatura. La Samb tira i remi in barca ma la partita non è ancora finita. Al 32′ infatti, Galli, neoentrato, segna la quinta rete. Tutto merito di Tozzi Borsoi che imposta e serve a Galli il pallone da spingere in rete. 5-0. Ma non è finita qui. In pieno recupero arriva anche il sesto gol. A metterlo a ßegno ancora una volta Galli che si toglie la soddisfazione di mettere a segno una bella doppietta. 6-0. A questo punto a Marconi della sezione di Ancona non rimane che fischiare la fine del match e mandare tutti sotto la doccia.

TABELLINO.
SAMB: Ciccarelli, Fiore, Gorini, Ventanni (27′ st Giannini), Viti, Seye Mame, Fabiani (19′ st Galli), Traini, Tozzi Borsoi, Piccioni (22′ st Mudimbi), Baldinini. A disp. Zuccheri, Zebi, Fedeli, Padovani. All. Mosconi
CORRIDONIA: Paniccià, Pierluigi, Silvestri, Mercatili (19′ st Pistelli), Tentella, Sensi, Zanocchia, Cartechini, Taglioni, Mariani, Minella. A disp. Lulani, Filacaro, Fusari, Nerpiti, Verdecchia, Giordano. All. Da Col
ARBITRO: Luca Marconi di Ancona
RETI: 8pt Tozzi Borsoi(S); 18pt Tozzi Borsoi(S); 39pt Fabiani(S); 3st Piccioni(S); 32st Galli(S);
AMMONITI:
ESPULSI:

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *