“Le Scuccette” al Paese alto di San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Don Romualdo Paese alto

Di Alessandro Ribeca

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fare a “scuccette” il giorno di Pasqua è una tradizione alla quale non ci si può sottrarre: scelto a caso un uovo sodo dal cesto si sbattono le estremità contro quelle dell’uovo dell’avversario; vince chi resta con l’uovo intatto.
Di solito si fa in famiglia, a tavola, ma quest’anno il Comitato di quartiere, l’Associazione Amici del Paese alto, la Parrocchia S. Benedetto Martire, dopo la Santa Messa di Pasqua, ha messo a disposizione sotto la Torre più di cinquecento uova sode (con tradizionale benedizione del parroco) per far divertire grandi e piccini.
Il tutto accompagnato da un aperitivo pasquale, offerto dai gestori dei locali (Panificio Giuliani, Il Relitto, Degusteria Il Gigante, Pub Il Torrione, Caffè dei Poeti).
Il Presidente Dell Associazione, Mario Dusi, spiega: “Questa iniziativa è anche l’occasione per inaugurare la nuova gestione della Torre che da quest’anno è passata alla nostra associazione.
Faremo di tutto per valorizzare il monumento più importante della città, con la collaborazione dei cittadini e dell’Ente Comunale.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *