Gemellaggio con Steyr aggiornamenti

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SCUOLA – San Benedetto del Tronto e Steyr sempre più vicine. E’ stato infatti rinnovato questa mattina, lunedì 14 aprile, nel Comune della Città austriaca, il patto di gemellaggio tra le due municipalità.

Con una stretta di mano e lo scambio di alcuni doni, il consigliere comunale Roberto Bovara e il vice sindaco Wilhelm Hauser, di fronte agli studenti delle scuole di San Benedetto del Tronto, hanno suggellato l’impegno assunto ormai 20 anni fa dalle due città di promuovere reciproci scambi culturali e turistici.

Nel pomeriggio la delegazione ha visitato la fabbrica, situata nei dintorni di Steyr, dove vengono assemblati motori BMW destinati in gran parte all’esportazione. Mentre domani, martedì 15 aprile, gli studenti conosceranno il campo di concentramento di Mauthausen, uno dei luoghi del dolore che ha sconvolto migliaia di vita e segnato profondamente la storia dell’Europa e dell’Italia nel periodo nazifascista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *