Grottammare e i personaggi storici narrati da Mario Petrelli

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – Mario Petrelli ha tenuto una conferenza in cui ha narrato di fatti e cronache, appresi dai suoi studi di appassionato ricercatore di storie di altri tempi, e di personaggi, conosciuti personalmente o incontrati nelle sue letture.
Il pomeriggio è trascorso tra aneddoti e ricordi, alla memoria del missionario e letterato Padre Gino Concetti (fu definito la quinta penna d’Europa), del sindaco amico di Trilussa e Montanelli Tito Vespasiani, di Mario Pignotti detto “Biccherù” attore dilettante e animatore di tante stagioni teatrali grottammaresi, di Mario Rivosecchi del quale Petrelli declamerà anche alcune poesie. E ancora del maestro elementare degli anni ’50 e ’60 Domenico Ciabò, del fabbro Frecò e di Mimì “Lu sambenedettese”, oltre a tante altre figure che hanno lasciato il segno in Città e nei ricordi di tanti suoi abitanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *