Studenti sambenedettesi rinnovano il gemellaggio con Steyr, è in programma la visita al campo di concentramento di Mauthausen

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

partenza steyr 2014 007 partenza steyr 2014 008

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno, nell’ambito delle celebrazioni per il 25 aprile, Anniversario della Liberazione dell’Italia dal gioco nazifascista, l’Amministrazione comunale promuove da sabato 12 a mercoledì 16 aprile un viaggio d’istruzione al campo di concentramento di Mauthausen riservato ad una rappresentanza degli studenti degli Istituti superiori cittadini.

A guidare la comitiva, partita dopo il saluto agli studenti da parte del Sindaco Giovanni Gaspari nella serata di venerdì 11 aprile, è il consigliere comunale Roberto Bovara.

Oltre alla visita dal campo, un’esperienza indimenticabile per tutti i ragazzi che negli anni passati hanno avuto l’opportunità di compierla, il viaggio è l’occasione per rinnovare il gemellaggio tra la città di San Benedetto e quella austriaca di Steyr che si trova a pochi chilometri dal campo di concentramento. Il rapporto tra le due municipalità è vivo da oltre 20 anni durante i quali si sono succedute numerose visite reciproche sia di delegazioni ufficiali sia di studenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *