Si celebrata ieri la Giornata internazionale rom

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Si è celebrata ieri la Giornata internazionale rom, evento che viene ricordato anche dall’Aizo (Associazione italiana zingari onlus).
L’associazione nacque nel capoluogo piemontese nel 1971 su iniziativa di sinti e gagè (non zingari) ed attualmente è presente in 15 regioni e 67 città.
Oltre alla iscrizione all’albo del volontariato della Regione Piemonte e al registro nazionale delle associazioni di promozione sociale del Ministero del lavoro, l’Aizo è federata con la Romani Union-Associazione mondiale degli Zingari, riconosciuta dall’Onu ed è affiliata all’European Union Migrant’s Forum Bruxelles. Opera nel settore dell’emarginazione specificamente con e per il popolo rom e sinto, in modo particolare con gli stranieri: croati, serbi, kossovari, macedoni, montenegrini.
L’associazione ha tra i propri obiettivi sia quello di rimuovere le cause di emarginazione, sia la condivisione con rom e sinti degli strumenti perché possano partecipare attivamente alla vita sociale e politica, per essere presenti quando si decide il loro futuro. La sfera di azione dell’Aizo riguarda le seguenti tre aree: interventi diretti con la popolazione rom e sinta; attività di consulenza e formazione; iniziative culturali e di informazione. Info: www.aizo.it. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *