San Basso,Torneo di mini basket, vince lo sport e la voglia di fare festa

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
photo1 (7)
CUPRA MARITTIMA – Momenti di puro divertimento e di sana competizione hanno caratterizzato la quarta edizione del Trofeo San Basso, il torneo di mini basket che si è tenuto nei giorni di sabato 5 e domenica 6 marzo presso la Palestra Polivalente.
La gara è stata organizzata dalla A.S.D.
Dea Cupra Basket in collaborazione con l’amministrazione comunale e il sostegno del Comitato San Basso. A sfidarsi sono state l’associazione Pallacanestro Pedaso, la Fortitudo Grottammare, e la Dea Cupra Basket suddivisa in squadra gialla e squadra blu. Durante i due giorni hanno giocato sia i piccoli che gli esordienti compresi nella fascia dal 1999 al 2007, il torneo si è svolto però tra le squadre dagli anni 2002 al 2004.
Al primo posto si è classificata la Dea Cupra squadra Gialla, al secondo posto la Fortitudo Grottammare, al terzo posto la Pallacanestro Pedaso e al quarto posto la Dea Cupra squadra Blu. Sono state assegnate anche delle targhe per il miglior giocatore anno 2004 ad Alessandro Spina della Dea Cupra, miglior giocatore anno 2003 a Federico Nisi della Pallacanestro Pedaso, e miglior giocatore 2002 a Stefano Lanciotti della Fortitudo Grottammare.
A consegnare i premi sono stati il sindaco Domenico D’Annibali, l’assessore allo sport Alessandro Carosi e lo stesso presidente della Dea Cupra Giuseppe Palanca. Il ringraziamento dell’Asd Dea Cupra va a tutti gli sponsor che hanno dato il proprio contributo, i genitori che hanno aiutato nella riuscita della manifestazione e le mamme che hanno curato le coreografie. Il torneo infatti è stato animato dalle esibizioni delle piccole Cheerleaders cuprensi che hanno ballato simpaticamente nei momenti di pausa. Una manifestazione che ogni anno cresce di importanza e che riesce a coinvolgere un numero sempre maggiore di bambini e ragazzi appassionati di basket. Si spera quindi che in futuro possano disporre di spazi adeguati alle esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *