Papa Francesco “Predicatore instancabile della Parola di Dio, Wojtyla fece del bene perfino con la sofferenza”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Da Zenit

Al termine della sua catechesi di oggi, durante l’Udienza generale del mercoledì, Papa Francesco ha salutato i fedeli polacchi presenti in Piazza San Pietro. Con loro il Pontefice ha ricordato il nono anniversario della morte di Giovanni Paolo II che ricorre oggi 2 aprile. E ha auspicato che l’attesa dell’evento della canonizzazione di Wojtyla, il 27 aprile, “sia per noi l’occasione per prepararsi spiritualmente e per ravvivare il patrimonio della fede da lui lasciato”.

Il Papa ha quindi rivolto un personale pensiero a Giovanni Paolo II, carico di affetto e commozione: “Imitando Cristo – ha detto – è stato per il mondo predicatore instancabile della Parola di Dio, della verità e del bene. Egli fece del bene perfino con la sua sofferenza”.”Questo – ha concluso – è stato il magistero della sua vita a cui il Popolo di Dio ha risposto con grande amore e stima. La sua intercessione rafforzi in noi la fede, la speranza e l’amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *