FOTOGALLERY Consegnato un prestigioso premio a Mons. Vincenzo Catani

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

CASTIGNANO – Consegnato un prestigioso premio a Mons. Vincenzo Catani.
Si tratta del premio “Il Coppo d’Oro”, istituito nel 1991 dalla Amministrazione Comunale di Castignano: è il riconoscimento con il quale si vuole celebrare chi, castignanese o marchigiano di origine, ha conseguito importanti obiettivi professionali nelle varie attività, dando lustro alla nostra terra.
Quest’anno il premio è stato conferito, sabato 29 marzo, a mons. Vincenzo Catani, in qualità di storico e cultore di arte.
La sua figura e la biografia è stata illustrata dal mons. Gervasio Gestori, Vescovo emerito della nostra Diocesi.
Una bellissima lettera di congratulazioni è stata inviata anche dall’arcivescovo Giuseppe Chiaretti, emerito di Perugia.
Il vescovo Carlo Bresciani era assente per un pellegrinaggio già programmato a Collevalenza.
Nella motivazione del premio si è voluto rimarcare le tre grandi passioni di Mons. Catani: l’amore e la dedizione al suo ministero sacerdotale; la passione per la cultura e l’arte;  il suo attaccamento al paese natale.
Inoltre si è voluto sottolineare la sua capacità archivistica, la sua produzione di numerose pubblicazioni di carattere storico e saggistico, la realizzazione a Castignano di un pregiatissimo museo di arte sacra, con una importante sezione di un centinaio di icone sacre ortodosse. Castignano, in questo modo, ha voluto esprimere il suo affetto e il suo grazie a questo suo carissimo figlio, che ha saputo dar lustro alla sua terra natale.

Un altro articolo diverso sarà pubblicato sul nostro settimanale nelle parrocchie a partire da giovedì 3 Aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *