All’ISC San Benedetto iniziativa “Nontiscordardimé operazione scuole pulite”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

piantumazione con nonni del laboratorio verde

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In linea con il Programma Ambientale Eco-Schools Fee Italia, di cui l’insegnante Laura Fazzini è referente, tutte le scuole dell’ISC Centro hanno partecipato all’iniziativa “Nontiscordardimé operazione scuole pulite”, che è giunta quest’anno alla XVI edizione della giornata nazionale di volontariato, dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici.

Il Dirigente Scolastico dell’ISC Centro San Benedetto del Tronto, Dott.ssa Stefania Marini, ringrazia il Presidente della Legambiente di San Benedetto del Tronto, Sisto Bruni, e la Prof.ssa Lina Lazzari, che hanno contribuito, con il loro personale intervento, a rendere le attività più stimolanti ed hanno sollecitato la curiosità e l’interesse degli allievi. Ringrazia, altresì, i genitori del “Laboratorio verde”, i quali hanno organizzato un piano utile e proficuo a rendere le scuole più belle e vivibili.

L’iniziativa è stata promossa dalla Legambiente Nazionale che ha inteso sollecitare, in tal modo, l’educazione alla cittadinanza attiva, ma anche la bellezza. La bellezza degli spazi scolastici, mediante azioni di riqualificazione. La bellezza dei gesti dei protagonisti della scuola, studenti ed insegnanti, che ogni giorno costruiscono una comunità coesa e sensibile ai bisogni del territorio.
La bellezza della collaborazione tra scuola, famiglia e territorio per la salvaguardia dell’ambiente e la valorizzazione della creatività e dei personali talenti.

Innumerevoli sono state le attività svolte dagli alunni, dalla pulizia degli orti alla manutenzione dei giardini, dalla messa a dimora delle piantine alle lezioni con gli esperti sugli orti biologici e quelli verticali.
Il tutto è stato allietato dai canti degli alunni più piccoli, dai momenti di gioia e di festa, dall’entusiasmo e dalla voglia di offrire il personale contributo alla riorganizzazione e alla cura degli spazi verdi esterni delle scuole per renderle ancora più accoglienti.
Gli alunni hanno vissuto esperienze qualificanti di partecipazione attiva e di condivisione di responsabilità per il raggiungimento di uno scopo di interesse comune.

In occasione della giornata dedicata all’ ”Operazione scuolepulite” il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che considera “la scuola come fondamentale bene comune da conservare e da valorizzare e come nucleo principale per la naturale crescita del senso civico”, ha personalmente inviato gli auguri di buon lavoro a tutti i partecipanti impegnati nell’iniziativa e un ringraziamento particolare ai bambini, agli insegnanti e ai genitori coinvolti nelle giornate dedicate a tale “meraviglioso progetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *