Roland, oggi l’incontro al ministero dello sviluppo economico

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Roland Acquaviva

ACQUAVIVA PICENA – Come annunciato nei giorni scorsi in occasione della chiusura della trattativa sulla vertenza Roland di Acquaviva Picena, l’assessore regionale al lavoro , Marco Luchetti oggi si recherà al Ministero dello Sviluppo economico con il quale si è tenuto in costante contatto in questi ultimi giorni.

“Cercheremo, nell’ambito della normativa esistente, un sostegno anche economico – spiega l’assessore Luchetti – per sostenere la ricerca tecnologica e l’innovazione finalizzata all’attività da implementare in questo sito in modo da mantenere e migliorare lo standard elevato di qualità  che ha sempre caratterizzato la produzione di strumenti musicali all’avanguardia e unici sul mercato mondiale. La finalità è dunque mantenere un’attività importante nel nostro territorio e rendere appetibile l’acquisizione da parte di terzi investitori che potenzialmente esistono e hanno dimostrato interesse. “

Scopo dell’incontro – al quale parteciperanno i soggetti firmatari dell’accordo, vale a dire i rappresentanti dell’Azienda, Confindustria Ascoli Piceno, le organizzazioni sindacali FIOM CGIL, FIM CISL, UILM UIL e le RSU – è quindi di trovare soluzioni alternative per una possibile riapertura del sito produttivo che purtroppo il 31 marzo dovrà chiudere e licenziare i 146 dipendenti.

Come si ricorderà,  la scorsa settimana la lunga trattativa di intermediazione si è conclusa in Regione con un accordo che prevede un minore impatto negativo attraverso un incentivo all’esodo che mediamente si aggira sui 44 mila euro a lavoratore a seconda dei mesi di mobilità.

Nella stessa occasione la Società aveva dato disponibilità a valutare con attenzione  eventuali proposte di terzi investitori interessati a rilevare l’attività aziendale in loco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *