La commedia dell’arte a… Commedie Nostre, tutta da ridere

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

maschere e musica

GROTTAMMARE – Vision del Lido degli Aranci in fase di organizzazione della X° edizione di Commedie Nostre era quella di sorprendere ed entusiasmare il pubblico con il meglio del teatro amatoriale, offrendo al tempo stesso appuntamenti che ripercorressero la storia del teatro italiano, grazie alla professionalità delle compagnie locali.

Una  rassegna teatrale che si rispetti, non può non prevedere nel suo cartellone l’appuntamento con il genere che ha caratterizzato la storia italiana dal XVI al XVIII secolo.

Stiamo parlando della  commedie dell’ arte, portata in scena dalla compagnia sambenedettese “Gli Oscenici”, Sabato 29 Marzo al kursaal di Grottammare.

La compagnia  nasce nel gennaio 2010, fondatore è Marco Trionfante, attore e Regista, il quale ha iniziato a recitare a Napoli da giovanissimo e ha continuato la sua passione nelle Marche. Con un gruppo di attori, uniti da una passione e amore comune, ma allo stesso tempo dalla difficoltà di poterla esprimere pienamente in una realtà elitaria e fatta spesso di tante difficoltà, decidono di dare vita a uno spazio nuovo e originale nell’attuale panorama teatrale. L’obiettivo fu quello di formare un gruppo di lavoro unito e omogeneo, che attraverso una crescita costante possa costituire un punto di partenza per un progetto a lungo termine.

Questo il loro motto : “Noi degli O’ Scenici pensiamo che lavoro, la dedizione e il sacrificio di chi ama il teatro può permettere di riappropriarci di quello che ci spetta e di cui non bisogna mai rinunciare: sognare!”

Il Gruppo porta in scena, per la prima volta a Grottammare, un nuovo spettacolo musicale  dal titolo “ Maschere e Musica”.

Il tutto si configura come una commedia , suddivisa in due storie, in cui gli attori interagiscono mostrando i personaggi della commedia dell’arte con le loro maschere, i loro movimenti e i lazzi. Ad accompagnare lo spettacolo e sottolineare i momenti più importanti, il canto dal vivo. Le performance musicali saranno curate da una riconosciuta professionista come Tiziana Fioravanti.

La curiosità può essere allentata curiosando il link you tube sullo spettacolo: http://www.youtube.com/watch?v=s7A0qj54bGM#t=33

Da segnalare inoltre come La compagnia gli O scenici sia sostenitrice di Theatre Sharing; un circuito internazionale volto a favorire l’unione dei saperi e delle culture attraverso una serie di scambi artistici, culturali, tournée, creazione di spettacoli, rassegne e festival teatrali.

Intanto parallelamente prende forma l’organizzazione delle selezioni numero trenta del festival cabaret amoremio; una delegazione del lido degli aranci si è recata a Roma  nel quartiere Testaccio, ospite del Teatro Accento diretto da Mago Mancini, per selezionare i primi concorrenti di questa nuova stagione cabarettistica.

Breaking News della settimana è stata la conferma nel cast di Colorado Caffè diretto da Diego Abatantuono del detentore in carica del festival di Grottammare Emiliano Petruzzi; una bella soddisfazione per la Lido degli Aranci che non perde mai il vizio di fiutare i nuovi talenti comici italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *