San Bendetto: Al tavolo del turismo si programma la Fiera di Ekaterinburg

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuto martedì 18 marzo, un nuovo incontro dei rappresentanti delle associazioni di categoria del settore turistico componenti il tavolo tematico istituito dall’Amministrazione comunale.

Erano presenti l’assessore al turismo Margherita Sorge, rappresentanti dell’Associazione Albergatori Gaetano Sorge, di Confindustria Assobalneari Rosalba e Francesca Rossi, di Confindustria turismo Piergiorgio Crincoli, di Confesercenti Sandro Assenti, di Associazione Piceno Turismo (APT) Luca Cantalamessa, di Fedaralberghi e Confcommercio Luciano Pompili, il presidente del consorzio turistico Antonio Rosati, il presidente dell’associazione “Russia – Italia” Andrea Mora e alcuni tour operator locali che svolgono attività di incoming.

All’ordine del giorno la presenza all’imminente Fiera internazione del turismo “LETO” in programma ad Ekaterinburg il 4 e 5 aprile 2014. L’assessore Sorge ha informato i componenti del tavolo che la Regione Marche e l’aeroporto di Ancona stanno intavolando una trattativa serrata con gli omologhi russi per l’attivazione del volo diretto Ancona – Ekaterinburg.

Contemporaneamente, grazie all’ultima missione di fine febbraio organizzata dalla Regione e alla quale ha partecipato anche il Comune di San Benedetto, si sono consolidati i rapporti tra la Camera di Commercio della Regione degli Urali e quelle di Ascoli Piceno e di Pesaro, tanto che queste ultime hanno già opzionato uno stand all’interno del “LETO”.

Per questo i tour operator locali, intenzionati a vendere il prodotto turistico della Riviera e percorrere la strada già aperta da Regione e Comune, potranno avvalersi del supporto e dello spazio gestito dalle due Camere di Commercio marchigiane.

“Oltre all’informativa sul prossimo appuntamento ad Ekaterinburg – ha dichiarato l’assessore Sorge – si è avviato un primo confronto sulle prospettive e le opportunità che il nostro territorio potrebbe cogliere in occasione dell’Expo di Milano 2015”.

La Regione Marche infatti fa parte della cabina di regia dell’organizzazione dell’Expo e intende coinvolgere tutti i territori. Per questo il tavolo del turismo tornerà a riunirsi a breve per formulare le prime proposte concrete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *