FOTOGALLERY Azione Cattolica Grottammare un successo, una mamma scrive: Grazie di esserci!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Leggi anche:

– Senza il gioco la vita di un bambino sarebbe noiosa, opaca, priva di attrattiva

– FOTOCRONACA Inaugurata la bellissima mostra dell’Azione Cattolica di Grottammare

– Un programma ricco per i 35 anni dell’Azione Cattolica Grottammare, tutti invitati oggi all’apertura della mostra “Ogni diritto resti diritto”!

GROTTAMMARE – Conclusa con successo la mostra “Ogni diritto resti diritto” realizzata dall’Azione Cattolica Grottammare per festeggiare i 35 anni della sua fondazione.
Rivivi attraverso le immagini la cronaca della giornata di domenica 16 marzo.

Lorenzo Felici dell’ACR dichiara: “E’ stata molto più di una semplice mostra espositiva. Ogni diritto resti diritto è stato un luogo di incontro e di relazione, dove l’Azione Cattolica si è aperta a collaborare con altre associazioni, le scuole, i cittadini…. si è aperta alla città.
Per questo nei manifesti abbiamo voluto mettere un piccolo logo con scritto “L’Acr vuole bene alla città”, appunto per sottolineare l’interesse della nostra associazione alla cura e la corresponsabilità al bene comune.”

Michele Rosati Presidente Azione Cattolica Grottammare dichiara: “E’ forse la prima volta che l’Azione Cattolica della nostra parrocchia si ritrova ad organizzare un’iniziativa del genere, la convenzione internazionale dei diritti dell’infanzia non riguarda soltanto i bambini dell’ACR.; ma l’essere di Azione Cattolica significa essere soprattutto dei laici impegnati a vivere l’annuncio del Vangelo e la chiamata alla santità mettendoci a servizio nel nostro territorio, la nostra associazione fin dalle origini ha scelto di rispondere alla vocazione missionaria mettendosi a servizio nella vigna del Signore nelle singole chiese locali.
Il nostro servizio alla Chiesa si esprime quindi nella scelta di stare in maniera corresponsabile nelle nostre diocesi e nelle nostre parrocchie.
L’esperienza dell’ACR vive del protagonismo e della valorizzazione delle capacità di ciascun bambino, portando ogni giorno noi educatori a rinnovare la consapevolezza di quale grande dono è il camminare al fianco dei più piccoli e ad assumere l’atteggiamento di ascolto delle loro fresche, pure, intuizioni, cosi come ci viene richiamato dalla Convenzione stessa… abbiamo quindi deciso di organizzare un evento per la città di Grottammare perché la centralità della persona ci sprona a mantenere sempre viva la tensione verso il pieno rispetto dei diritti, per sottolineare ancora una volta come l’ACR creda nella forza persuasiva dell’apostolato dei ragazzi.. l’evento è nato per festeggiare i 35 anni di fondazione della nostra ACR parrocchiale e per ricordare tutte quelle persone della nostra associazione che hanno dedicato la loro vota a vario titolo in nome dei diritti dei bambini”.

Alessandra una mamma scrive: “ringrazio tutti gli educatori e ragazzi che fanno parte dell’Azione Cattolica per l’aiuto che mi state dando nella crescita dei miei figli specialmente con Chiara.
Quando si diventa genitori iniziano le paure le ansie per qualsiasi cosa possa accadere al proprio figlio e quando arriva il periodo dell’adolescenza si apre un mondo particolare difficile diventano piu grandi iniziano ad uscire da soli la paura delle brutte compagnie ….ma con voi mia figlia ha trovato una grandissima famiglia è serena e voi educatori siete speciali x lei, vi mettete in gioco con i ragazzi e li tenete sotto un ala di protezione non posso che dirvi Grazie di esserci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *