ACR Grottammare presentazione del progetto: dove andiamo a giocare?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Azione Cattolica gruppo (960x527)

GROTTAMMARE – A conclusione della mostra dell’Azione Cattolica di Grottammare “Ogni diritto resti un diritto i ragazzi” è stato presentato il progetto “Dove andiamo a giocare”.
Pubblichiamo di seguito la lettera dei ragazzi dell’ACR della Parrocchia di San Pio V e rivolta agli amministratori della città, rappresentati in sala dal Vice Sindaco Alessandro Rocchi e dall’Assessore Clarita Baldoni.

Cari Amministratori della Città,
Dove andiamo a giocare?”, è questa la domanda che noi ragazzi dell’ACR ci siamo posti in questi ultimi mesi.
Nelle nostre attività di gruppo infatti abbiamo approfondito il tema della corresponsabilità al bene comune, tema tanto caro all’Azione Cattolica e non solo… Ci siamo quindi guardati intorno e abbiamo iniziato a pensare…
Grottammare è una bellissima città, a misura di uomo e anche di bambino. Il traffico di automobili non è altissimo, ci sono molte aree pedonali e abbiamo scoperto che ci sono circa una ventina di parchi gioco sparsi per tutta la città, più o meno uno per ogni isolato! Questa è una gran fortuna, non tutti i paesi possono dire la stessa cosa! In questi di giorni di mostra, ci siamo accorti che molti cittadini, e diciamocelo pure, anche molti amministratori, non conoscevano l’esistenza di questo o di quel parco…
Ci siamo presi noi, a nome di tutti i bambini di Grottammare il difficile compito di valutare tutti gli spazi gioco che la città ha predisposto per i bambini.
Purtroppo dobbiamo appuntare che la mancanza di rispetto per le cose di tutti, e la maleducazione di alcuni concittadini, ha fatto si che alcuni di questi parchi versano in condizioni precarie e di scarsa sicurezza e manutenzione.
Vi consegniamo dunque questo documento, in cui sono tutte le schede di valutazione delle aree gioco, con la speranza che sia utilizzato per iniziare una piccola opera di risanamento e riqualificazione anche in vista delle belle giornate primaverili che stanno per arrivare, e che ci permetteranno di uscire per giocare all’aria aperta.

Al centro città nei pressi della Pineta Ricciotti, c’è invece uno spazio verde un po’ anonimo che potrebbe essere sicuramente più utilizzato.
Ecco il motivo del plastico che abbiamo pensato e creato e che lasciamo come idea a voi amministratori. Più che un “parco giochi” è uno “spazio relax”, molto diverso dalla Bambinopoli proprio lì di fronte, uno spazio che anche gli anziani potranno utilizzare accompagnando i propri nipoti, o leggendo il giornale sulle panchine all’ombra degli alberi. Un parco dove abbiamo pensato di mettere un “calciobalilla”, gioco che riuscirebbe a conciliare le richieste di svariate età…perfino degli adulti! Il parco pensato da noi ragazzi dell’ACR quindi è un parco per le famiglie, un parco da vivere con nonni e nipoti!!!!!!!!!
Vi lasciamo in consegna queste nostre idee con la speranza che possano essere realizzate per il bene dei ragazzi di Grottammare, e anche di tutti i turisti che ogni estate scelgono la nostra per passare le vacanze.

Il Vice Sindaco Alessandro Rocchi e l’Assessore Clarita Baldoni hanno promesso che si impegneranno nel realizzare nel breve tempo la richiesta dei ragazzi dell’Azione Cattolica.

Bravi ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *