Cyber-bullismo, a Centobuchi un incontro pubblico per fare informazione su questo fenomeno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Cs Monteprandone Cyber bullismo

MONTEPRANDONE – Che cosa è il cyber-bullismo? Quali sono le sue dinamiche? Quali sono i rischi che corrono i nostri ragazzi nell’uso di Internet? Come si può promuovere il loro uso consapevole delle tecnologie digitali?

A queste e ad altre domande è dedicato l’incontro pubblico “Genitori in rete. Educare al tempo di Internet” che si svolgerà sabato 15 marzo alle ore 16 presso la Nuova Sala Riunioni in Piazza dell’Unità a Centobuchi.

I relatori dell’incontro, tutti esperti nelle tematiche del disagio giovanile, forniranno informazioni sul come riconoscere le situazioni conflittuali fra coetanei e gli usi distorti delle tecnologie digitali, con l’obiettivo di riuscire a prevenire questi comportamenti e affrontarli efficacemente quando si verificano.

Aperto a tutta la cittadinanza, l’incontro di sensibilizzazione è pensato appositamente per genitori, educatori, insegnanti ed anche per gli adolescenti. I relatori saranno le psicologhe Roberta Tescione, Antonella Capecci e Tiziana Boccolini, con la sociologa Paola Giorgetti dell’associazione Formamentis.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *