Martin App, al via la raccolta dati degli esercizi commerciali e artigianali truentini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

corsiMARTINSICURO – Prende il via il progetto ‘Martin App’, l’innovativa applicazione mobile per la telefonia di nuova generazione, promosso dal Comune di Martinsicuro e teso a valorizzare il territorio, in collaborazione con bee LAB, società cooperativa operante nel settore del turismo digitale.

‘Martin App’ disporrà di una mappa interattiva delle aree wi-fi reperibili in zona, un elenco delle spiagge libere locali e una lista dei ristoranti e delle strutture ricettive presenti sul luogo, nonché indicazioni sulle aree di parcheggio a pagamento e gratuite, sulle aree di sosta, benzina e gpl, e anche un elenco dettagliato delle aree d’interesse artistico. L’applicazione godrà anche di una funzione meteo e di un vademecum con i numeri utili e l’area riservata agli eventi. Presente anche la funzione notizie push o fonica digitale (sms) per evidenziare le notizie più importanti. Saranno attive, inoltre, le offerte promosse dai commercianti, riservando un’attenzione particolare anche a quelle attività che non godono abitualmente dei vantaggi offerti dalla rete.

L’assessore al Turismo e Demanio, Massimo Corsi, auspica nel contributo della cittadinanza e, in particolare, dei commercianti locali, affinché il nuovo servizio possa rappresentare uno strumento di marketing efficace, che dia un nuovo slancio all’economia del paese.

Si procederà, quindi, con la raccolta dati relativi alle attività commerciali e artigianali presenti sul territorio truentino, mediante un modulo da compilare, reperibile sul sito del Comune di Martinsicuro (http://www.martinsicuro.gov.it/c067047/po/mostra_news.php?id=190&area=H&x=) e che dovrà essere riconsegnato presso gli uffici preposti. E’ possibile, inoltre, inviare il modulo via fax o tramite mail. I dati pervenuti serviranno a riempire il cervellone dell’innovativa applicazione per pc, tablet e smartphone, che prenderà il via quest’estate, con l’inizio della stagione turistica.

“Questo strumento innovativo ci posiziona in cima alla lista delle città ‘tecnologicamente avanzate’ – afferma Corsi – e sarà utile non solo al turista, ma anche alle singole attività che potranno fare impresa grazie alla capacità di pubblicizzarsi tramite questa applicazione”.

La raccolta dati durerà circa un mese e, in seguito al rilascio delle informazioni fornite dagli esercizi commerciali aderenti, l’iniziativa verrà sponsorizzata mediante una campagna di sensibilizzazione sulle modalità di utilizzo di ‘Martin App’, grazie all’ausilio di strumenti sia cartacei che digitali. Le attività commerciali convenzionate disporranno di una vetrofania dedicata da applicare all’ingresso dei negozi, che consentirà l’identificazione e il riconoscimento delle imprese aderenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *