VIDEO: donne che fanno arte, servizio di Nicolas Abbrescia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

inaugurazione fermo

REGIONE MARCHE – Villa Vitali è uno dei monumenti più importanti di Fermo. Questo edificio costruito nel 1823 attualmente sede del museo Polare e di altre realtà culturali, è stato lo sfondo del concorso “donne che fanno arte”, organizzato dall’Assemblea Legislativa Regionale, dall’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione e dal Comune di Fermo.

Il concorso ha coinvolto 41 artiste, suddivise in due categorie: artiste già note ed emergenti. Le vincitrici del concorso sono state annunciate nel corso dell’incontro con le autorità presso la stupenda cappella del palazzo.

L’incontro, coordinato da Bianca Maria Brillantini, commissaria della Commissione per le Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche, ha visto la presenza del Sindaco Brambatti, dell’operatrice del museo Nori De’ Nobili di Trecastelli (Ancona) Simona Zava, dell’assessore provinciale alle Pari Opportunità Ezio Donzelli e i critici d’arte componenti della giuria Cecilia Casadei e Alfonso Napolitano.

Le vincitrici sono state Laura Marcaccio, docente di educazione artistica del luogo e Pierina Corinaldesi da Marotta (ex aequo) per le artiste già note e Sabrina Gennari per le emergenti.

Le tre artiste, oltre agli omaggi floreali, avranno l’opportunità di allestire una mostra personale con le loro opere. Tutte le altre partecipanti sono state classificate al secondo posto.

Dopo la cerimonia di saluto delle autorità, vi è stata l’inaugurazione della mostra con i dipinti di tutte le partecipanti, che possono essere ammirati fino al 23 marzo. Un modo per ammirare, assaporare e comprendere l’inestimabile potenza dell’arte femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *