Risarcimento dei danni causati dal maltempo di novembre e dicembre 2013: ecco cosa debbono fare cittadini e imprese

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

stefano stracci

MONTEPRANDONE – Dal sito web del Comune di Monteprandone è possibile scaricare le schede che serviranno a cittadini e aziende per segnalare i danni subiti durante il maltempo dei mesi di novembre e dicembre 2013.

Una volta compiuta la segnalazione, le autorità competenti valuteranno le richieste e in caso di esito positivo si provvederà al risarcimento dei danni.
Attraverso queste schede, dunque, si potranno comunicare i danni riscontrati agli immobili, allegando anche una documentazione fotografica, fornendo anche una prima sommaria valutazione sui costi necessari alle riparazioni. Nel caso delle aziende, si possono comunicare anche i danni riferibili a macchinari, materie prime, semilavorati e prodotti finiti.
Le schede compilate andranno inviate al Comune di Monteprandone (Settore Protezione Civile) entro e non oltre il 24 marzo prossimo.

Sarà il Comune di Monteprandone a provvedere all’invio delle schede al Dipartimento della Protezione Civile della Regione Marche.
Ovviamente, l’invio delle schede non implica il riconoscimento automatico del contributo per la riparazione del danno subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *