Ex Dogana, l’immobile diventa comunale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

GROTTAMMARE – La casa con giardino di via Cavour, che in passato aveva ospitato la Dogana, entrerà a far parte del patrimonio comunale.
E’ andata a buon fine la richiesta che il Comune aveva inoltrato alla Direzione centrale dell’Agenzia del demanio, vista l’opportunità concessa da una legge dell’agosto 2013 (nr. 98) sull’attribuzione a Comuni Province e Regioni di beni di proprietà statale “a titolo non oneroso”.

E’ in corso dunque l’iter che formalizzerà il trasferimento della proprietà dell’immobile, un edificio risalente probabilmente ai primi decenni del secolo scorso, adibito a caserma della Guardia di Finanza fino al 1977, quando l’Intendenza di Finanza di Ascoli Piceno ne dispone la consegna al comune di Grottammare con destinazione di attività socio-culturali di pubblico interesse. Per un lungo periodo, infatti, l’edificio è stato utilizzato come casa-parcheggio.

La costruzione si eleva su due piani. E’ costituita da un’unità immobiliare al piano terra (mq 26) con annesso garage (mq 19), un’unità immobiliare al primo piano (mq 65) con terrazza  al piano secondo. Attualmente l’immobile risulta inagibile sia per quanto riguarda destinazioni residenziali che di deposito o magazzino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *