SCARICA IL SUSSIDIO Per la Quaresima così da prepararti bene a questo tempo di grazia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Foto gruppo sacerdoti (1500x1000)

DIOCESI – Presentato ieri sera anche a Montalto il Sussidio preparato per la Quaresima.

Il Vescovo Carlo: Una nuova quaresima che prepara a una nuova Pasqua. Potrebbe nascere l’impressione di una ripetitività di momenti già vissuti molte altre volte: quindi, nulla di nuovo? La fede è sempre la stessa, Gesù è sempre lo stesso ieri come oggi, ma i tempi cambiano e i modi di vivere la fede e di comunicarla agli altri non possono restare fermi al passato. Diventeremmo non autentici e non capiti. La vita non è mai statica, il ciclo liturgico si ripete, affinché il nostro cammino di conversione a quanto Dio ci va chiedendo non abbia a fermarsi.

La quaresima ci chiede due tipi di conversione. La prima conversione consiste nell’abbandonare il nostro peccato e il nostro egoismo che tende a chiuderci su noi stessi, sulle nostre abitudini e sulle nostre pigrizie. Si tratta di una conversione che non è mai finita per nessuno di noi.

C’è una seconda conversione che il Signore ci chiede e che papa Francesco va sollecitando come molto urgente. Si tratta della conversione ‘pastorale’: siamo invitati a guardare fuori dalla Chiesa, a coloro che vivono nelle periferie esistenziali, ai nuovi poveri materialmente, moralmente e spiritualmente. Da cristiani siamo chiamati a cercare i modi di andare incontro a questi nostri fratelli, per portare a loro la consolazione della nostra amicizia e la gioia del Vangelo.

Il presente sussidio per la quaresima pensato per le comunità della nostra diocesi vuole accompagnarci soprattutto in questa seconda conversione.
Attraverso le tappe delle cinque settimane, che siamo chiamati a vivere nelle cinque diverse vicarie della diocesi, siamo invitati a prendere coscienza che abbiamo un tesoro che non possiamo tenere solo per noi, che non possiamo limitarci a contemplare nel privato della nostra vita o nelle nostre chiese, ma che dobbiamo portare per le strade ed offrirlo a tutti.

Auguro a tutti una feconda quaresima di conversione pastorale, ricca delle benedizioni di Dio.

Clicca su Sussidio Quaresima 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *