Ekaterinburg, primi incontri per la delegazione marchigiana

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

incontro in municipio ekaterinburg
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Primi incontri istituzionali per la delegazione marchigiana ospite della città russa di Ekaterinburg composta da Raimondo Orsetti, dirigente servizio turismo e internazionalizzazione della Regione Marche, Angela Testasecca dell’ufficio commerciale dell’aeroporto “Raffaello Sanzio” di Ancona, Gino Sabbatini, presidente regionale di CNA e di Piceno Promozione, Amerigo Varotti, vicepresidente della CCIAA di Pesaro, Gilberto Santini, direttore del Consorzio “Marche Spettacolo” e di Amat, da Gianluca Gregori, pro-rettore dell’Università Politecnica delle Marche, alcuni tour operator locali e dall’assessore al turismo del Comune di San Benedetto Margherita Sorge.

Ha accolto il gruppo Aleksey Rybakov, dirigente del Ministero dei Rapporti Internazionali della Regione di Sverdlvosk, che ha coordinato il successivo incontro con Mikhail Maltsev e Albert Garipov, rispettivamente Direttore Generale e Direttore Tecnico della Fiera Expo Travel LETO 2014. Con i due alti funzionari si è discusso della promozione turistica delle Marche in Russia. Quindi nuovo incontro con quattro tour operator interessati al volo diretto Ekaterinburg – Ancona nel corso del quale gli altri membri della delegazione, assessore Sorge compresa, hanno presentato la propria offerta turistica.

Nel pomeriggio l’assessore Sorge, insieme a Gilberto Santini, è stata ricevuta nel palazzo Municipale da Serghey Shvind, vicesindaco di Ekaterinburg, Aleksandr Bredenko, responsabile del Rione Verkh-Isetsky con cui San Benedetto del Tronto ha siglato il protocollo d’amicizia, e Tatyana Yaroshevskaya, direttore del dipartimento di cultura del comune di Ekaterinburg.

L’assessore ha portato il saluto dell’Amministrazione e di tutta la città, confermato l’intenzione di portare avanti il rapporto di amicizia e gettato le basi per un’imminente collaborazione di carattere turistico e culturale. “Il rapporto tra le due città è destinato a proseguire – dichiara Sorge – stiamo valutando l’opportunità di intraprendere scambi che riguardino anche le realtà operanti nel campo della cultura e dello spettacolo. Proprio in quest’ottica la presenza di Santini è stata preziosa”.

A seguire, la Regione Marche ha presentato l’offerta turistica marchigiana a 30 tour operator russi selezionati dall’Istituto del Commercio Estero (ICE) mentre venivano proiettati video sulle Marche e su San Benedetto del Tronto. Successivamente gli stessi tour operator hanno partecipato agli incontri operativi “business to business” (B2B) con gli omologhi italiani facenti parte della delegazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *