Carnevale, ordinanza del sindaco per lo sgombero dei capannoni

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

image
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A seguito di esposti presentati da privati circa lo stato dei capannoni situati presso lo stadio “Ballarin” utilizzati dall’associazione “Amici del Carnevale Sambenedettese”, ASUR e Carabinieri hanno svolto un sopralluogo che, tra le altre cose, ha rilevato “condizioni precarie di igiene e sicurezza”.

Su espressa proposta degli stessi organi preposti alla prevenzione di incidenti nei luoghi di lavoro, il sindaco Giovanni Gaspari ha dunque firmato un’ordinanza che dichiara la temporanea inagibilità dei capannoni e dispone il loro sgombero “dalle persone occupanti, volontari e/o proprietari”. Il provvedimento dunque non fa riferimento agli oggetti e al materiale contenuto nei capannoni, carri carnevaleschi compresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *