VIDEO Diocesi la XXII giornata mondiale del malato

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

WP_000868 (640x480)

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A 156 anni di distanza dall’apparizione mariana a Lourdes della quattordicenne Marie Bernarde Soubiroux, meglio conosciuta come Bernadette, il pomeriggio dell’11 febbraio, XXII Giornata mondiale del malato, è stato caratterizzato dalla celebrazione presso la Cattedrale della Madonna della Marina a San Benedetto del Tronto.

La Santa Messa è stata preceduta dal Santo Rosario ed è stat presieduta dal nostro Vescovo Mons.Carlo Bresciani e concelebrata da tanti sacerdoti tra cui dal Vescovo Emerito Mons.Gervasio Gestori. Nell’omelia, Mons. Bresciani ha focalizzato l’attenzione sulla fede e sulla carità, assieme al tema della solitudine, con un invito finale tutti i fedeli a recepire e a portare sempre in dote gli insegnamenti mariani.
Durante la celebrazione sono stati consegnati dei doni al Vescovo in particolare le medaglie dell’ U.N.I.T.A.L.S.I. e il tutto si è concluso con la bellissima e caratteristica processione.
L’Ave Maria di Lourdes è stato il canto, tra centinaia e centinaia di luci, della processione finale, nel quale è stata portata la statua della Madonna, accompagnata dal Vescovo, dai sacerdoti concelebranti, dai ministranti e dai rappresentanti delle associazioni, le cui finalità si basano sulla tutela dei diritti e sull’aiuto a favore di quelle persone che vivono in uno stato di sofferenza. Un pomeriggio concluso con l’incontro ed il saluto del nostro Vescovo ai fedeli presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *