VIDEO Diocesi la XXII giornata mondiale del malato

Condividi questo articolo sui social o stampalo

WP_000868 (640x480)

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A 156 anni di distanza dall’apparizione mariana a Lourdes della quattordicenne Marie Bernarde Soubiroux, meglio conosciuta come Bernadette, il pomeriggio dell’11 febbraio, XXII Giornata mondiale del malato, è stato caratterizzato dalla celebrazione presso la Cattedrale della Madonna della Marina a San Benedetto del Tronto.

La Santa Messa è stata preceduta dal Santo Rosario ed è stat presieduta dal nostro Vescovo Mons.Carlo Bresciani e concelebrata da tanti sacerdoti tra cui dal Vescovo Emerito Mons.Gervasio Gestori. Nell’omelia, Mons. Bresciani ha focalizzato l’attenzione sulla fede e sulla carità, assieme al tema della solitudine, con un invito finale tutti i fedeli a recepire e a portare sempre in dote gli insegnamenti mariani.
Durante la celebrazione sono stati consegnati dei doni al Vescovo in particolare le medaglie dell’ U.N.I.T.A.L.S.I. e il tutto si è concluso con la bellissima e caratteristica processione.
L’Ave Maria di Lourdes è stato il canto, tra centinaia e centinaia di luci, della processione finale, nel quale è stata portata la statua della Madonna, accompagnata dal Vescovo, dai sacerdoti concelebranti, dai ministranti e dai rappresentanti delle associazioni, le cui finalità si basano sulla tutela dei diritti e sull’aiuto a favore di quelle persone che vivono in uno stato di sofferenza. Un pomeriggio concluso con l’incontro ed il saluto del nostro Vescovo ai fedeli presenti.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *