Al tavolo del turismo gli appuntamenti del 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

tavolo del turismo 6 febbraio 010
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuto l’altro ieri, giovedì 6 febbraio, un nuovo incontro dei rappresentanti delle associazioni di categoria del settore turistico componenti il tavolo tematico istituito dall’Amministrazione comunale.

Erano presenti il sindaco Giovanni Gaspari e l’assessore al turismo Margherita Sorge, rappresentanti dell’Associazione Albergatori Gaetano Sorge e Gabriele Di Emidio, di Confindustria Assobalneari Rosalba e Francesca Rossi, di Confindustria turismo Piergiorgio Crincoli, di Confesercenti Sandro Assenti, di Associazione Piceno Turismo (APT) Antonia Fanesi e Luca Cantalamessa, di ITB Italia Stefano Giammarini e alcuni tour operator locali che svolgono attività di incoming.

All’ordine del giorno le strategie da attuare nella Riviera delle Palme alla luce del Programma di Promozione Turistica 2014 varato dalla Giunta Regionale lo scorso 27 gennaio. L’assessore Sorge ha elencato i prossimi imminenti appuntamenti stabiliti dalla Regione Marche per quanto riguarda la promozione.

Già nel mese di febbraio, oltre alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano (dal 13 al 15) e alla fiera del turismo di Monaco di Baviera (dal 19 al 23), è in programma una nuova missione ad Ekaterinburg finalizzata alla stipula dell’accordo per il volo diretto su Ancona operato da “Ural Airlines”.

Quest’ultimo appuntamento, al quale parteciperanno anche tour operator marchigiani per presentare ai loro omologhi russi pacchetti turistici del territorio, è propedeutico alla Fiera del turismo che si svolgerà nella capitale degli Urali ad aprile e alla visita nelle Marche del Governatore della Regione di Sverdlovsk nel mese di giugno.

Il sindaco Gaspari ha espresso l’auspicio che il tavolo del turismo, oltre ad essere strumento di condivisione, diventi anche operativo e luogo dove individuare competenze e ruoli in modo da farsi trovare preparati a tutti gli appuntamenti.

“E’ un modo questo anche per razionalizzare le risorse e per tradurre in pratica gli sforzi promozionali che la Regione Marche, partner il comune di San Benedetto, sta mettendo in campo negli ultimi anni – ha dichiarato Gaspari – per questo, insieme alle associazioni di categoria, al tavolo sono stati invitati i tour operator che materialmente dovranno chiudere contratti e portare turisti nella Riviera delle Palme”.

Proprio su questa linea, Gaspari ha annunciato che la Regione Marche sta organizzando degli Educational tour che porteranno nel nostro territorio gli operatori polacchi ed olandesi che hanno partecipato ai workshop di Varsavia (novembre 2013) e Amsterdam (gennaio 2014).

Gli operatori presenti hanno condiviso le idee dell’Amministrazione e garantito il proprio impegno a rappresentare l’offerta turistica della città e dell’intero Piceno a tutti gli appuntamenti in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *